Instagram, arriva l'algoritmo. Il social come Facebook

I post più importanti prima degli altri. Così cambia il servizio di "microblogging"

Anche per Instagram è tempo di cambiamento e se non è bastato l'ultimo update, che al social network delle immagini ha regalato un look tutto nuovo e una nuova icona multicolore, molto più moderno della vecchia macchina fotografica che ne rappresentava l'app, ci sono altre novità in vista.

Si tratta, nello specifico, del modo in cui i nuovi post saranno visualizzati. Fino a oggi il social aveva seguito la strada di twitter, mostrando le fotografie in ordine cronologico, in un flusso infinito e senza dare preminenza a un utente sull'altro.

Ora, tuttavia, anche dalle parti di Instagram si sarebbero convertiti all'idea di un algoritmo che valuti la rilevanza di ogni singola immagine. Un annuncio che il social network ha pubblicato sul suo blog ufficiale.

Non una completa novità. A fine marzo era già trapelata l'intenzione di cambiare la gestione dei contenuti. Erano stati forniti anche alcuni dati: "La gente perde in media il 70 per cento dei loro feed" e per migliorare l'esperienza di ogni singolo utente era stato annunciato un nuovo ordine, per "mostrare quello che crediamo possa interessare di più" prima.

Le critiche sono già previste, soprattutto da parte degli utenti "storici" del servizio, abituati alla logica del feed e che difficilmente la apprezzeranno fin dall'inizio. Salvo poi rassegnarsi: Instagram sta cambiando per rimanere al passo con i tempi.