La rivoluzione di Ikea: i mobili caricheranno lo smartphone

Addio ai cavi d’alimentazione: in arrivo, ad aprile, lampade, scrivanie e comodini speciali

La rivoluzione smart di Ikea. Svolta hi-tech per i mobili made in Svezia: oltre che facili e veloci da montare, ora caricheranno anche i vostri smartphone.

Il colosso svedese è sempre un passo avanti a tutti. Dopo aver rivoluzionato l’arredamento casalingo nel nome del binomio (possibile) low cost-qualità, ecco la geniale trovata per facilitare la vita a tutti noi. Tavoli, scrivanie, comodini e lampade avranno un uso in più, quello di caricabatteria. Il tutto, per di più, senza ricorrere ad alcun cavo d’alimentazione. Nei mobili intelligenti sarà montata una comoda postazione hotspot wifi: basterà riporvi il dispositivo e il gioco è fatto.

La linea è pronta al lancio dovrebbe sbarcare sul mercato americano ed europeo ad aprile e il costo non è certo proibitivo: l’installazione del sistema di carica induttiva senza fili Qi del Wireless Power Consortium a costerà all’incirca 20 euro in più rispetto ai tradizionali prodotti Ikea. La multinazionele ha annunciato l’arrivo della nuova collezione in occasione del Mobile World Congress di Barcellona.