Ecco il Galaxy Gear, lo smartwatch Samsung

Presentate all'Ifa le novità della casa coreana: oltre al Note 3, svelato anche l'orologio intelligente

L'Ifa di Berlino, una delle più importanti fiere tecnologiche europee, aprirà domani i battenti. Protagonista assoluto dell'edizione di quest'anno è lo smartwatch di Samsung, che è stato presentato già stasera. Una mossa che brucia sul tempo Apple e il suo iWatch e Google che solo da poco avrebbe pensato a un orologio intelligente.

Finisce quindi l'attesa per il Galaxy Gear, che guiderà "la nuova tendenza nelle comunicazioni per dispositivi mobili" e "libera gli utenti dalla necessità di controllare continuamente i loro smartphone", come ha spiegato JK Shin, presidente della divisione mobile & IT. Si tratta di un accessorio pensato per "amplificare" le funzioni degli smartphone Samsung: l'orologio permette infatti di fare e ricevere chiamate, controllare le email e i messaggi attraverso il display da 4,1 centimetri di diagonale (1,63 pollici) e risoluzione da 320x320 pixel. Ma anche di ascoltare musica, scattare foto (con la fotocamera integrata da 1,8 megapixel nel cinturino e una memoria da 4 Gb) e interagire a distanza con il telefonino. Tutto attraverso i comandi vocali. Il nuovo gadget verrà messo in vendita dal 25 settembre in 149 paesi e costerà 299 dollari.

Presentato anche il Galaxy Note 3, "il miglior smartphone con schermo grande". Più sottile e leggero dei modelli precedenti, ha un display Full Hd, super Amoled da 5,7 pollici e un pennino più avanzato. Dotazione di prima classe anche per il Galaxy Note 10.1, un tablet con schermo ad altissima risoluzione e un hardware più potente rispetto ai modelli precedenti grazie al processore Octacore. La fotocamera posteriore è da 8 megapixel. Entrambi i dispostivi hanno una memoria ram di 3 Gb.

Ma non solo Samsung all'Ifa: Sony ha presentato il suo smartphone impermeabile Xperia Z1 (il primo con una fotocamera Ultra Hd e obiettivo G Lens), mentre Asus ha svelato, tra gli altri device, il nuovo Tansformer Pad, un dispositivo 2 in 1 che da tablet da 10 pollici se collegato alla tastiera si trasforma in pc portatile. Sul fronte tablet Lg ha anticipato i tempi, svelando già due giorni fa il suo G Pad (display da 8.3 pollici full Hd, con16 Gb di memoria e 2 Gb di Ram e un chip quad-core Qualcomm Snapdragon 600 a 1.7GHz).

Commenti

roberto78

Gio, 05/09/2013 - 08:05

molto probabilmente non lo comprerò ma cmq non si può non riconoscere a Samsung di essere attualmente leader incontrastata del mercato e soprattutto una spanna sopra a tutti gli altri per quanto riguarda la capacità di generare innovazione. se penso che la prossima grande novità di apple sarà l'iphone in plastica colorata mi viene quasi da ridere.

ZannaMax

Gio, 05/09/2013 - 08:37

Ma che schifezza è.

buri

Gio, 05/09/2013 - 15:46

Tanto baccano, vorrei ricordare che tempo fa, una piccola azienda del vicentino, sponsorizzata da Ennio Doris aveva presentato un prodotto analogo e, non mi risulta che abbia avuto successo

Davide372

Ven, 13/09/2013 - 19:14

???...ma che baracconata è mai? nemmeno se mi pagassero porterei al polso una cosa del genere.