Tirreno, Kloden tappa e maglia. Parigi-Nizza a Sanchez

Nella corsa italiana, il tedesco domina la cronometro e diventa leader. Chiusura trionfale per lo spagnolo nella gara a tappe francese

Il tedesco Andreas Kloden (dell'Astana) ha vinto la quinta tappa della Tirreno-Adriatico, una cronometro individuale di 30 km. da Loreto a Macerata. Al secondo posto, staccato di 20'', si è piazzato il belga Stijn Devolder, terzo lo svedese Thomas Lovkvist a 21''.
Grazie al successo odierno, Kloeden ha conquistato il primato in classifica generale, dove precede Lovkvist di 6''.
Primo degli italiani, con il quarto posto di oggi, Michele Scarponi, che adesso è anche terzo in classifica generale.
In Francia, invece, Luis Leon Sanchez ha vinto la Parigi-Nizza, resistendo nell'ultima tappa agli assalti di Alberto Contador (che ha chiuso al quarto posto in classifica generale) e ad un paio di forature. Ad imporsi nella frazione conclusiva, sul traguardo di Nizza, è stato un altro spagnolo, Antonio Colom.
«Sono felice, finalmente è il mio turno e oggi è la mia giornata», il commento a caldo di Sanchez, «Ora ho vinto la Parigi-Nizza, ma a luglio tornerò gregario di Oscar Pereiro e Alejandro Valverde per aiutarli a vincere il Tour de France». In classifica generale Sanchez ha preceduto il lussemburghese Franck Schleck di 1'09'', terzo il francese Sylvain Chevanel attardato di 1'24''.