Tommaso, l'unico Moro davvero santo

Lunedì scorso, in silenzio, è stato accolto il primo passo per avviare la santificazione di Aldo Moro, servo di Dio. Me lo diceva un suo fedelissimo, Luigi Ferlicchia, presidente del centro studi Moro e promotore con il postulatore Nicola Giampaolo della canonizzazione

Lunedì scorso, in silenzio, è stato accolto il primo passo per avviare la santificazione di Aldo Moro, servo di Dio.
Me lo diceva un suo fedelissimo, Luigi Ferlicchia, presidente del centro studi Moro e promotore con il postulatore Nicola Giampaolo della canonizzazione.
Ferlicchia è pure convinto che Moro sia stato vittima del Kgb sovietico: ricorda un borsista che seguiva le lezioni di Moro, Sergeij Sokulov, agente del Kgb, che avrebbe condotto Moro per braccio nel rapimento di via Fani. Una tesi condivisa da due stretti collaboratori di Moro, Franco Tritto e Renato Dell'Andro. Ma questa è roba da commissione Mitrokhin.
Mi turba di più la santità di Moro (idem per De Gasperi. Verrà poi il turno di Andreotti?). Ammiro la devozione eterna dei postulanti nei confronti di Moro ma francamente non vedo tracce di santità. Non tiro in ballo il compromesso storico e l'apertura a sinistra di un politico che pure nasce moderato e da giovane fu fascista; né lo dico ricordando lo scandalo dei petroli, i suoi collaboratori inquisiti o l'affare Lockheed. Moro fu un politico e si comportò da politico, non da santo. La sua morte brucia ancora, ma come diceva Sant'Agostino non è la pena ma la causa a fare i martiri. E non vedo Moro mosso da una causa cristiana, al più democristiana. O dovremmo santificare tutte le vittime cattoliche del terrorismo?
I veri santi si sacrificano nel nome della fede o dedicano la loro vita a opere di carità o compiono miracoli. Moro rientra in questi canoni? Un Santo Moro politico c'è già: è San Tommaso Moro. Basta lui. Dio non votava Dc.

Commenti

aguaplano

Sab, 21/07/2012 - 08:48

Moro beato??? davero ridicolo, come ridicola era la Dc e ridicola, torbida , omosex e pedofila è la Chiesa.

bruco52

Sab, 21/07/2012 - 09:13

I Santi affrontano il sacrificio senza invocare pietà, perché sorretti dalla fede. Aldo Moro scriveva e scriveva per far si che lo salvassero; pietà cristiana per come fu ucciso, ma santo mi sembra eccessivo. Fu un uomo politico con i suoi pregi( non so quali, ma sono di parte e la mia opinione può non contare), e i suoi difetti(tanti). Anche Aldo Moro è uno dei tanti padri della situazione attuale. La mala politica si accresce ai suoi tempi, e non poteva non sapere. Sono sicuro che non fosse un corrotto, ma sapeva chi lo era e non fece nulla.

Giacinto49

Sab, 21/07/2012 - 09:24

Veramente una notizia incredibile. Grazie per averla resa pubblica.

beckmesser

Sab, 21/07/2012 - 09:37

Ormai una beatificazione non si nega a nessuno....tranne che ai santi veri, che stanno in lista da decenni (vedi Pio XII)!!!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 21/07/2012 - 10:58

Più che Padre Pio, Aldo MORO ha pieni titoli ' U M A N I ' di essere fatto SANTO. E non per il tragico che lo ha colpito, ma per la Sua natura profonda di virtuosissimo devoto alla più nobile delle cause sociali. La 'Politica' di Aldo MORO, oltre ad essere stata la più illuminante per il percorso storico del momento, ha lasciato sul terreno i segni di una nobiltà d'intenti, che ha costituito inviolabile barriera a speculazioni deteriori, da basso impero.

Nadia Vouch

Sab, 21/07/2012 - 13:18

Il dispiacere per la tragica perdita di Aldo Moro mi è impresso. Allora, nel giorno del rapimento, ero ragazzina: la scuola venne chiusa, tutti fummo mandati a casa, si temeva non si sapeva cosa, ma comunque si temeva il peggio. Tuttavia, Moro non è stato sacrificato in nome di una Fede religiosa. Occorre recuperare il significato dei termini, perché a volte anche nella forma sta la sostanza. Concordo quindi appieno con Veneziani.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Dom, 22/07/2012 - 14:19

E’ vero Dio non votava DC, vota sempre e comunque per l’Uomo. Sta poi all’uomo diventare Uomo cioè Santo, quando riesce a realizzare in Terra il disegno di Dio che ci vuole a Sua immagine e somiglianza. La Pira, De Gasperi, Moro, sono solo uomini cristiani che hanno dedicato la loro vita ad un disegno politico nel quale credevano. Punto. La santità è ben altra cosa. Ultimo esempio Madre Teresa, che si è dedicata agli ultimi della Terra senza nessun disegno politico, ma confidando solo nella Provvidenza di Dio.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Dom, 22/07/2012 - 14:39

E’ vero Dio non votava DC, vota sempre e comunque per l’Uomo. Sta poi all’uomo diventare Uomo cioè Santo, quando riesce a realizzare in Terra il disegno di Dio che ci vuole a Sua immagine e somiglianza. La Pira, De Gasperi, Moro, sono solo uomini cristiani che hanno dedicato la loro vita ad un disegno politico nel quale credevano. Punto. La santità è ben altra cosa. Ultimo esempio Madre Teresa, che si è dedicata agli ultimi della Terra senza nessun disegno politico, ma confidando solo nella Provvidenza di Dio.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Lun, 23/07/2012 - 18:07

E’ vero Dio non votava DC, vota sempre e comunque per l’Uomo. Sta poi all’uomo diventare Uomo cioè Santo, quando riesce a realizzare in Terra il disegno di Dio che ci vuole a Sua immagine e somiglianza. La Pira, De Gasperi, Moro, sono solo uomini cristiani che hanno dedicato la loro vita ad un disegno politico nel quale credevano. Punto. La santità è ben altra cosa. Ultimo esempio Madre Teresa, che si è dedicata agli ultimi della Terra senza nessun disegno politico, ma confidando solo nella Provvidenza di Dio.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Mar, 24/07/2012 - 10:18

E’ vero Dio non votava DC, vota sempre e comunque per l’Uomo. Sta poi all’uomo diventare Uomo cioè Santo, quando riesce a realizzare in Terra il disegno di Dio che ci vuole a Sua immagine e somiglianza. La Pira, De Gasperi, Moro, sono solo uomini cristiani che hanno dedicato la loro vita ad un disegno politico nel quale credevano. Punto. La santità è ben altra cosa. Ultimo esempio Madre Teresa, che si è dedicata agli ultimi della Terra senza nessun disegno politico, ma confidando solo nella Provvidenza di Dio.

Ritratto di max2006

max2006

Sab, 18/08/2012 - 12:40

Sono d' accordo con lei Marcello. Moro era un uomo ma non santo. Però io sono un peccatore e come tale non posso giudicare ciò che Dio decide. O quello che non decide.