A tutta velocità in vetta al mondo: le montagne russe più spericolate

L'industria delle montagne russe vive una crescita senza precedenti. Ogni anno vengono presentati modelli sempre più emozionanti, in uno sviluppo che non ha fine. In attesa del <em>Racecoaster</em> di Nürburg, America e Giappone si contendono le &quot;giostre&quot; più alta e più lunga. <strong>Guarda i video</strong>: <strong><a href="/video.pic1?ID=eejanaika_giappone">Eejanaika</a></strong> - <strong><a href="/video.pic1?ID=kingdaka_newjersey">Kingda Ka</a></strong> - <strong><a href="/video.pic1?ID=steeldragon_giappone">Steel Dragon 2000</a></strong>

In vetta al mondo. A tutta velocità. Contro ogni legge della fisica. L'adrenalina sale, il respiro si strozza in gola, la paura dilata la percezione dello spazio e del tempo. Eppure ad allungare le code chilometriche per salire sulle montagne russe più spericolate del mondo c'è gente di ogni età.

Un cartello avverte: "Divieto d'accesso per i malati di cuore". Una volta seduti e imbrigliati il conto alla rovescia scandisce il battito cardiaco che, con ritmo serrato, aumenta le pulsazioni, preme contro le tempie e irrigidisce la muscolatura degli arti. Via. Non si può tornare indietro, si può solo urlare per scongiurare la paura ed esorcizzare il coraggio. Poi, una volta scesi, è un gioco da ragazzi: sentirsi divinità in terra e potersi pavoneggiare con chi, ahimè!, il coraggio di salire non l'ha avuto.

Negli ultimi anni si è sviluppato un vero e proprio turismo delle montagne russe alla ricerca del tracciato più veloce, più alto o più lungo. Così i luna park di tutto il mondo ha iniziato a costruire attrazioni sempre più spericolate e a gareggiare per il primato. Attualmente sono in due a contendersi la palma della roller coaster (come dicono negli Stati Uniti) più alta al mondo. Uno è il Kingda Ka in New Jersey, l’altro è il Top Thrill Dragster nel parco di Cedar Point. Entrambe dovrebbero essere alti 420 piedi, quindi circa 128 metri di altezza e raggiungere una velocità di poco superiore ai 200 chilometri orari. Un primato che verrà battuto nel 2009 quando il roller coaster Racecoaster nel parco tedesco interno al circuito di Nürburgring a Nürburg raggiungerà i 217 chilometri orari.

A detenere il primato di montagne russe più lunghe del mondo è lo Steel Dragon 2000 (Giappone) che, con 2479 metri e le continue gallerie al buio, riesce a tenere con il fiato sospeso gli avventori per diversi minuti. Per il futuro la sfida è ancora aperta: i record sono fatti per essere infranti e superati. Così come la paura.