Tv, torna da lunedì il Grande Fratello Nella casa anche gigolò cassintegrato

Ecco le novità del reality. Casa più grande e tra i nuovi concorrenti il figlio di un camorrista e un seminarista. Alessia Marcuzzi: "Sarà un gruppo cosmopolita"

Roma - Conto alla rovescia per l’esordio dell’undicesima edizione del Grande Fratello. Il programma, infatti, prenderà il via su Canale 5 lunedì prossimo, alle 21,10. Caso televisivo del nuovo millennio, capostipite del genere reality-show in Italia, programma tra i più popolari nelle TV di tutto il mondo, il Gf 11 andrà in onda in diretta dal Palastudio di Cinecittà ogni lunedì. Al timone, per la sesta volta, Alessia Marcuzzi che guiderà, almeno inizialmente, 16 "reclusi" che varcherano la mitica porta rossa.

I nuovi concorrenti Nella rosa dei 50 candidati ad entrare nella casa, soltanto 16 varcheranno la soglia dalla prima puntata: il figlio di un camorrista, un ex seminarista, un Cavaliere di Malta, un cassaintegrato che si è reinventato gigolò, un italo-giapponese, un italo-francese, una speaker radiofonica, un produttore musicale, una studentessa universitaria napoletana e una laureata pugliese. Un gruppo variegato, di persone colte, laureate e poliglotta mescolate
a personaggi "di provincia", autentici. Nella casa più famosa d’Italia, insomma, ci sarà "un gruppo cosmopolita", come lo ha definito Alessia Marcuzzi. "Il gruppo scelto è un pezzo d’Italia: sono realtà che suscitano interesse perché sono storie vere", ha dichiarato Andrea Palazzo, capo progetto del Grande Fratello. 

Le altre novità: la casa e il "cast in progress" Molte altre le novità anche per quanto riguarda la casa, completamente ripensata, dopo essere stata rasa al suolo, sarà moderna e piena di luce. Anche il cast sarà molto diverso da quello della scorsa edizione. In 10 anni, sono state raccontate e vissute le storie di 187 concorrenti. L’undicesima sarà un’edizione all’insegna del "cast in progress". Dopo il record dello scorso anno di 134 giorni, infatti, GF11 promette di durare ancora più a lungo e, per questo, non solo potrebbero esserci inquilini "occasionali" ma i provini non si fermeranno mai: il web casting, infatti, resterà sempre attivo: dal 3 settembre 2010 fino alle ore 24 del 15 dicembre 2010, accedendo al sito sarà possibile postare il proprio provino on line. Gli autori del programma, sceglieranno un concorrente tra i 50 più votati.  Parallelamente, continueranno anche i casting in giro per l’Italia.

Il Confessionale resta lo stesso In tutti questi anni, l’unico elemento rimasto immutato e imprescindibile del programma e della Casa, è stato il "Confessionale" che, come sempre, dovrà essere utilizzato obbligatoriamente almeno una volta al giorno e, all’occorrenza, per confidenze, emergenze, uscite volontarie, richieste speciali. Invariato anche il premio per il vincitore: 250.000 euro