Venezia, mamma soffoca il figlio di sei anni Trovata impiccata in casa

Il marito è rientrato a casa alle 13 per il pranzo. Ha trovato il corpo senza vita del figlio sul letto e quello della moglie impiccato al primo piano. E'
successo a Ceggia. Indagano i carabinieri

Venezia - Ha strangolato il figlio di 6 anni, poi si è impiccata in casa. Le vittime sono Tiziana Bragato, 46 anni, e il figlio Gabriele, un bimbo che frequentava la prima elementare e avrebbe compiuto 7 anni a ottobre. La donna si è impiccata con una corda che aveva stretto a una spalliera ginnica montata nella stanza da letto, al primo piano della casa. Il piccolo è stato trovato dal papà esanime sul letto della stessa stanza. Il marito della donna, Walter Zago, 51 anni, operaio, era rientrato a casa per la pausa pranzo. La tragedia è accaduta in una casa di Ceggia, in provincia di Venezia. Del fatto si stanno occupando i carabinieri.