Venti aste da paura: dal dente cariato di Lennon al sigaro sputato da Churchill

Le gare per aggiudicarsi i cimeli di vip e personaggi storici a volte superano i confini dello splatter. Così in questi anni si è comprato di tutto. Anche un pene. Quello di Napoleone però...

Sarà che il feticcio riassume una storia, sarà che sintetizza un'emozione, sarà che avvicina al mito, ma la gara per aggiudicarsi il cimelio del divo, del personaggio o dell'episodio storico non conosce a volte i confini del gusto e del disgusto. Abbiamo messo in fila venti casi curiosi, uno, verrebbe da dire, peggio dell'altro. Ma a quanto pare, in tempi di crisi, sono un investimento sicuro. Un altro pazzo a cui rivendere l'icona si trova sempre...

1 Il molare cariato di John Lennon. Incredibile ma vero: è stato comprato da un dentista canadese per 20mila sterline. Non ha mai voluto rivenderlo. Non molare mai.

2 Un ricciolo di Che Guevara. Strappato dal cadavere del re dei rivoluzionari da un agente della Cia fu venduto nel 2007 per centomila dollari. Più Hasta che asta...

3 Il pene di Napoleone. L'urologo statunitense John Lattimer nel 1977 pagò 3.000 dollari per impadronirsi del macabro cimelio. La passione non ha prezzo: pene d'amore...

4 L'aria respirata da Angelina Jolie. Il barattolo che la conteneva fu aggiudicato per 330 sterline. Ma era un pacco...

5 Il chewing gum sputato da Britney Spears. Circolava qualche anno fa su eBay. Acquisto per soli 263 dollari. C'è da masticare amaro.

6 La finestra di Lee Oswald. Da lì partì il colpo, secondo la commissione Warren, che uccise John F. Kennedy. Smontata dall'edificio è stata venduta a 3 milioni di dollari. Pensare che la cifra l'avevano un po' sparata così...

7 Una ciocca di capelli di Elvis Presley. É stata venduta a Chicago per 15mila dollari. Roba da suonati.

8 Mezzo sigaro fumato da Churchill. Conservato dal pittore Frank O'Salisbury, che lo raccolse dopo che il primo ministro aveva posato per lui nel 1944, il sigaro ha raggiunto le 1.320 sterline. Resta da capire cosa si fosse fumato chi lo ha comprato.

9 La dentiera di Churchill. É andata meglio del sigaro. Venduta per 19.200 sterline. Ed era solo la dentatura superiore...

10 Un salvagente del Titanic. É stato battuto per 119 mila dollari. Battuto e affondato.

11 L'abito di Marilyn Monroe. Quello indossato per augurare buon compleanno a Kennedy strappa nel 1999 la cifra record di un milione e 150.000 dollari. Peccati porti sfiga.

12 Un copione di Marlon Brando. É del «Padrino» e sopra ci sono gli appunti dell'attore. Nel 2005 tocca la cifra di 312.000 dollari. Un'offerta che non si poteva rifiutare...

13 Gli scarpini di Roberto Baggio. Quelli calzati nell'ultima partita in nazionale sono stati venduti nel 2004 a 71.000 euro. Ma se non hai i suoi piedi che te ne fai?

14 Il bastone e la bombetta di Charlie Chaplin. Forse il migliore dei cimeli: sono stati aggiudicati per 100 mila dollari a Beverly Hills. Per la precisione 42mila il bastone e 58mila la bombetta.

15 Il costume di Superman. Indossato da Cristopher Reeve in Superman IV è stato venduto per 35.200 dollari. Roba da buttarsi dalla finestra.

16 Le radiografie di Marilyn Monroe. Aggiudicate per 25.600 dollari. Dimostrano che anche la Divina si era rifatta. Potevano tenersele.

17 Il calcolo renale del capitano Kirk. Cioè di William Shatner, star di Star Trek. Valore della pietra: 25mila dollari. Da spedire sparato sul pianeta Omega X.

18 Gli orecchini di Diego Armando Maradona. Sequestrati dal fisco italiano per 25mila euro sono stati acquistati dal calciatore Fabrizio Miccoli. Sono riusciti a portare sfortuna pure a lui.

19 La torta di Carlo e Diana. La decorazione proveniente da una fetta della torta nuziale in marzapane e glassa del 1981 è stata venduta all'asta per 1.500 euro.

20 La bandiera che il 5 febbraio 1971 approdò sulla luna con la missione Apollo 14 viene aggiudicata in Texas a un compratore per 25mila dollari. Prezzo più che accettabile. In fondo mica aveva chiesto la Luna...

Commenti

Anonimo (non verificato)