Apple rifiuta il videogioco dedicato alla vagina

Apple ha fatto rimuovere dal suo store online un'app dedicata a un gioco insolito: si chiama "La Petit Mort" e ha a che vedere con l'organo sessuale femminile

Un gioco molto insolito è stato tolto da Apple nel suo store digitale. L'app in questione si chiama "La Petit Mort", ossia "La Piccola Morte": il nome fa riferimento a un eufemismo che viene usato per indicare l'orgasmo femminile, quindi facile immaginare l'argomento principale del software.

In pratica, attraverso quest'app si deve cercare di far raggiungere l'orgasmo a una vagina ricoperta di pixel, che verrà mostrata sullo schermo del tablet o dello smartphone: esistono diverse foto di vagina disponibili, come si trattasse di diversi quadri di gioco.

In realtà nulla è esplicito, ma al tempo stesso tutto lo è: è questa la ragione che ha spinto Apple al rifiuto. Sebbene l'app non presenti contenuti vietati ai minori, perché non si vede nulla in maniera chiara, potrebbe avvicinarvisi troppo, non rendendo l'utilizzo adatto ai più piccoli.

Secondo uno dei creatori dell'app, Patrick Jarnfelt, non c'è nulla di sessuale nell'esperienza che il suo gioco evoca, ma si tratta di qualcosa di educativo o addirittura artistico.

"Si intende essere una sensuale, erotica e artistica esperienza in sé - ha spiegato Jarnfelt in un'intervista - Uno potrebbe sperare che [...] potrebbe portare le persone a essere più rilassate di fronte alla sessualità femminile, e rendere il mondo più accogliente e consapevole su questi argomenti, e renderli meno tabù".