Estate, consigli per una vacanza intrigante

Se la routine annoia la coppia è bene scappare dalla quotidianità per riaccendere la passione e ristabilire la sintonia emotiva, piccoli trucchi per ricreare la complicità e ravvivare il sentimento

Pixabay

Se la routine quotidiana incide sulla coppia e sull'intesa, è bene rinvigorire le energie creando situazioni di fuga dalla staticità. In questo l'estate è complice e amica, perché permette di porre in pausa la vita di sempre, anche solo per pochi giorni. Una necessità per riconfermare la sintonia e l'intimità con la controparte sentimentale, spezzando le catene del già fatto e già visto. Il modo più diretto per ristabilire il legame parte dal contatto fisico, dall'abbandono di imbarazzi e limiti. Ad esempio spogliando il corpo da abiti e pregiudizi per lasciarsi cullare con fiducia nelle braccia del partner. In questo l'acqua di mare è complice assoluta, perché permette alla coppia il contatto nella leggerezza del liquido salato. Che sia in costume, o in total nude look in qualche spiaggia autorizzata, galleggiare sulla superficie del mare tra le braccia del partner è un momento che produce serenità.

Se si ha la possibilità di partire potrebbe risultare utile avventurarsi senza una meta precisa, oppure verso una destinazione facilmente raggiungibile dove sia facile staccare la spina. Uno spazio isolato come ad esempio una piccola casetta in montagna, un bungalow sulla spiaggia o un weekend alle terme dove il concetto di relax, silenzio e coccole sarà sempre presente. Come il momento della siesta da spartire in una stanza refrigerata nel modo giusto per alternare il sonno con le chiacchiere, ma anche con un po' di sensualità tra le lenzuola. È indispensabile ristabilire il corretto dialogo verbale e non verbale che vive all'interno del duo, dove la complicità è l'elemento principale che determina la buona riuscita di un rapporto.

Spazio perciò ad attività da fare in coppia che sia una passeggiata al tramonto oppure un massaggio relax in una spa, oppure un'attività sportiva soft ma anche un aperitivo da consumare in riva al mare rinfrescati dalla brezza marina. Per poi concludere la giornata con una cena fuori casa, ripercorrendo gesti e attitudini tipici del primo incontro. Anche baci furtivi rubati di nascosto, piccole carezze, sorrisi e sguardi intriganti. Tutto ciò che può servire per ricreare l'atmosfera e ripartire con slancio verso il quaotidiano, ma senza dimenticare l'esperienza appena vissuta.