Giappone: vietato fare puzzette in pubblico

L'isola di Hokkaido in Giappone è molto frequentata dai turisti e, per questo, le autorità hano stilato una guida con una serie di regole da seguire, spesso disattese dai vacanzieri

Pixabay

Ogni paese può vantare usanze e tradizioni comportamentali differenti, con regole del bon ton spesso in contrasto tra loro. L’isola giapponese di Hokkaido ha voluto stilare una mini guida da fornire agli innumerevoli turisti presenti, attirati dalla natura, dagli impianti sciistici che la caratterizzano e dalle molteplici sorgenti termali. Un vademecum da leggere con attenzione per evitare che il singolo comportamento possa infastidire tutti i presenti. Tra le prime indicazioni da rispettare la guida chiede ai turisti di mantenere un tono di voce tranquillo e basso, esattamente come quello rappresentato dalla lingua locale, che assomiglia a un sussurro.

Ma non solo, perché tra le richieste fondamentali vi è quella di non digerire sonoramente e neppure di emettere peti rumorosi in pubblico. La guida riconosce queste come funzioni fondamentali del corpo, ma pretende massima discrezione e rispetto per la comunità. Stesso discorso per l’utilizzo delle toilette e della carta igienica, l’ambiente dovrà rimanere pulito anche dopo l’utilizzo e la carta sporca gettata nell'apposito wc e non nel cestino.

Sembrano regole automatiche ma che non tutti rispettano, per questo la guida chiede anche di non rubare oggetti dalle camere d’albergo. Solitamente si è predisposti a conservare shampoo e saponi, ma sarebbe consigliabile non trattenere piatti, posate, bollitori in dotazione, asciugacapelli e simili. Non solo, perché tra le indicazioni da non disattendere vi è il rispetto delle code che, in Giappone, i locali sono soliti rispettare in modo educato e preciso. Quindi di mantenere un comportamento adeguato durante i pasti, evitando di gettare cibi sul tatami e di mangiare con la bocca aperta. E per finire, se si frequentano i bagni termali, è sconsigliato indossare costumi o accappatoio. In Giappone in questi spazi si accede indossando solo un asciugamano e girando nudi.