Indossa una "vagina artificiale" ​e scappa dal sexy shop

Le telecamere del sexy shop Simply Pleasure, nel Devon, hanno pizzicato un uomo mentre testava una vagina artificiale all'interno del negozio

Si è calato i pantaloni e ha provato a indossare un "Fleshlight", una vagina artificiale, uno dei sex toys più usati dai maschietti. È questa l'incredibile storia catturata dalle telecamere a circuito chiuso del Simply Pleasure, un sexy shop del Devon.

Un membro del personale, come scrive il Mirror, "si è rifiutato di commentare l'accaduto", mentre un portavoce della polizia ha detto: "L'uomo in questione si pensa sia entrato nel negozio e abbia parlato con il personale prima di andare al piano superiore, dove ha scelto il prodotto e ha iniziato a usarlo mentre era solo nella stanza. È stato disturbato da un membro dello staff e poi ha lasciato il negozio senza fare un acquisto".