Tg1, scoppia rissa in redazionecol fidanzato della conduttrice

Il fidanzato di Cinzia Fiorato, conduttrice del telegiornale, viene alle mani con il caporedattore. Lui si difende: la Rai ha politiche molto strette sulle visite

Per Cinzia Fiorato, conduttrice del Tg1, arrivano a picchiarsi in redazione. Da una parte Leonardo Sgura, caporedattore del telegiornale della prima rete, dall'altra parte il fidanzato della Fiorato, che in redazione non doveva esserci.

La Rai ha delle regole piuttosto restrittive sulla presenza di ospiti in redazione. Poche le eccezioni. Ma il fidanzato della Fiorato vi si trovava lo stesso. E quando il caporedattore ha tentato di farlo allontanare si è scatenato un alterco tra i due, culminato con l'arrivo dei carabinieri, chiamati dalla conduttrice, che sosteneva il fidanzato avesse tutto il diritto di stare dov'era. E con la querela per calunnia da parte di Sgura nei confronti dei due e di Libero, che ha riportato la notizia.

Dietro al litigio ci sarebbe anche un fatto ulteriore. Il fidanzato della Fiorato, avvocato, la sta difendendo in un contenzioso con la Rai per mobbing e demansionamento. Caustico il commento del Cdr della Rai: "È una cosa che certo non fa bene all'azienda e al Tg1".