Primarie Pd, Prodi esulta: "C'è stata una riscossa. Ora apriamo un capitolo nuovo"

Romano Prodi gongola per il successo delle Primarie del Partito Democratico vinte da Nicola Zingaretti: "Sono quasi tornato a casa"

"Sulla tessera vedremo. La tenda si è già molto riavvicinata. E si riavvicinerà del tutto se si seguirà una linea di apertura e di inclusione". La tessera è quella del Partito Democratico e le parole sono di Romano Prodi. Il padre fondatore dei dem, intervistato dal Corriere della Sera, esulta per il successo delle Primarie – oltre un milione e mezzo i militanti Pd che sono andati a votare – e per il trionfo di Nicola Zingaretti, che ha vinto la contesta, sbaragliando Martina e Giachetti, con una percentuale tra il 65 e il 70%.

L'ex due volte premier, dunque, si dice soddisfatto: "Ieri tra le persone che votavano ai gazebo ho avvertito la rinascita di uno spirito antico. Una riscossa psicologica inaspettata. Ritenevo che un’affluenza importante fosse indispensabile per dare forza al candidato vincente. E un'affluenza importante c’è stata […] Un milione per me era già un grande traguardo. Non si possono fare paragoni con le altre primarie. Questi numeri contano perché servono a chiudere con il passato e, allo stesso tempo, danno la possibilità di aprire un nuovo capitolo".

"Le primarie sono la più grande manifestazione di democrazia nel nostro Paese, non i giochini calati dall’alto sulle piattaforme digitali", aggiunge il Professore, tirando una stoccata al Movimento 5 Stelle. E proprio a proposito dei pentastellati, Prodi fa la sua riflessione: "Non so se il Pd stia recuperando quei consensi, dico però che c'è una grande attesa nel Paese. La gente è delusa da questo governo. Quando non aumentano i consumi, ma crescono i risparmi, vuol dire che manca la fiducia".

E, infine, chiosa così: "Un tempo chi aveva responsabilità si preoccupava del terzo dell'Italia escluso dallo sviluppo. Se si continua così gli esclusi arriveranno ai due terzi. Il problema è proprio questo: la spaccatura tra i pochi che hanno e i tanti che non hanno. Per il Partito Democratico questa è la grande sfida. D'altra parte il Pd è il più grande partito veramente nazionale che, in quanto tale, ha la possibilità di unificare l'Italia".

Commenti

diesonne

Mar, 05/03/2019 - 11:16

diesonne il capitolo nuovo di prodi va inserito nei numerosi capitoli vecchi

Ritratto di blackcat51

blackcat51

Mar, 05/03/2019 - 11:17

solo tu vedi la rimonta? ma non il travaso dal 5* al pd.

luna serra

Mar, 05/03/2019 - 11:28

sarebbe bello leggere anche quanti stranieri e minorenni hanno votato sempre per trasparenza dato che la invocano sempre

pierk

Mar, 05/03/2019 - 11:29

..."il trionfo di Zingaretti"...questi del PD sono veramente dei minus habens... baci abbracci pacche sulle spalle e sorrisi a 64 denti come se avessero vinto le elezioni politiche, mentre osannano uno che ha vinto una tombola fra parenti, in casa... al netto della prima intervista del loro nuovo "leader" con tanto di congiuntivo alla Fantozzi (rivedetela e risentitela!!!)... altra bella presenza ...ne avevamo bisogno!!!

pierk

Mar, 05/03/2019 - 11:34

per la cronaca: ha detto:" che i bandi non si interrompIno"...

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 05/03/2019 - 11:35

Primarie PD. Fra di loro e per i fatti loro. Hanno già mangiato abbastanza e gli Italiani non sono tutti fessi. La mia valutazione vale zero, al massimo 2 con la mia "Signora", però sono convinto che molti Italiani di centro destra la pensino come me. Prodi ormai é solo un fantasma della politica, che stranamente trova ancora ospitalità nel Messaggero, la Domenica, giornale che infatti io non compro più.

steacanessa

Mar, 05/03/2019 - 11:36

Il bollitore torna a rompere e non si accorge che il pd non è più dc, ma è comunista.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 05/03/2019 - 11:45

questo è ciò che soltanto pensa e crede :-) aspettiamo che la coltre di polvere si depositi, poi vediamo meglio com'è la realtà :-)

baio57

Mar, 05/03/2019 - 11:50

Mi scusi Pina Francone che vuol dire con quel "...successo delle Primarie del Pd..." ? Si unisce anche lei ai sinistri manipolatori di menti deboli ?

HappyFuture

Mar, 05/03/2019 - 11:53

POVERI NOI. Speriamo che gli Italiani capiscano e dichiarino defunto il PD. Ma i PDioti non capiscono che tutta l'esultanza per Zingaretti, e le parole di Prodi lo attestano, dimostrano che Renzi ha creato proprio un problema di IDENTITA' al PD e alla sinistra tutta. Ora per guadagnare qualche "visibilità" il partito deve fare una politica di sinistra più di sinistra di M5s e Lega sommati. Si mettessero di buzzo buono e facessero qualcosa PER la gente. Fine disastrosa del PD, inizio difficilissimo.

carlottacharlie

Mar, 05/03/2019 - 12:14

Non capisce, proprio non capisce. Son ringalluzziti della riunione di condominio dove hanno eletto il solito segretario; che Dio ci scampi e liberi da ogni sinistrato e grillazzo. Li vedi, li ascolti e mai mai una volta dicano cose serie e sensate, blaterano con astio e rabbia ed incensano i loro 7anni al comando come fossero stati i salvatori del paese. I beoti non si sono accorti che i guai odierni sono la causa delle loro bischerate e pretendono, senza dare idee, si risolvano in quattro e quattr'otto. A noi basterebbero dei buoni amministratori e non dei cretinetti a tutto tondo.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 05/03/2019 - 12:16

SI, si passa dal valzer delle poltrone alla Mazurka delle sedie.

Redfrank

Mar, 05/03/2019 - 12:18

ma fanno una pena indicibile.....la rimonta......il capitolo nuovo.....la vittoria.....ma l'odore di muffa dove lo metti.....

rigampi51

Mar, 05/03/2019 - 12:18

Il mortadella gongola, ma l'euforia passerà presto, i pidioti non hanno capito niente ed è nella loro natura continuare a dividersi fino all'estinzione

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 05/03/2019 - 12:41

Si acopron le tombe, si levano i morti, dopo le primarie i politici nostri (di sinistra) son tutti risorti.....

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 05/03/2019 - 12:41

... un nuovo capitolo; magari cominciando da te che, non sei nuovo ma basta lavarti con perlana!

agosvac

Mar, 05/03/2019 - 12:59

Ma dove la vede il "grande" prodi questa ripresa del PD? Un partito è in ripresa quando ha buoni risultati elettorali non quando elegge il proprio segretario! Quella poi che il Pd è l'unico partito che possa fare il bene dell'Italia mi sembra una barzelletta di pessimo gusto: abbiamo visto cosa ha fatto il PD quando governava!!!

Ritratto di Gisvelto

Gisvelto

Mar, 05/03/2019 - 13:04

Soltanto i mistificatori possono scambiare le buffonate con la DEMOCRAZIA; infatti far votare a tutti e su basi ristrette e prestabilite è stata soltanto una carnevalata, la quale sarebbe riuscita ancora meglio se mandavano le schede, direttamente, nei vari stati africani e oltre. Quello che ha vinto è stato soltanto lo SGAMBETTO che hanno subito quei moderati di sinistra i quali avrebbero veramente potuto fare qualcosa di nuovo se le lotte intestine di fanatici irriducibili lo avessero permesso prima.Se ci dovesse essere un ripensamento di coloro che in buona fede sono stati al gioco, questa presunta "VITTORIA" decreterà la fine di un partito che in passato una storia se pur discutibile l'ha avuta.

jaguar

Mar, 05/03/2019 - 13:08

C'è stato un calo dei votanti, ma di che riscossa parla?

Redfrank

Mar, 05/03/2019 - 13:27

andiamo alla riscossa.....non sei bianca ma sei rossa......puarett

il corsaro nero

Mar, 05/03/2019 - 13:58

Ma vi siete chiesti perchè le primarie del PD si tengono a Carnevale? Un motivo ci sarà!

Kamen

Mar, 05/03/2019 - 14:46

Sono state le primarie con il minor numero di partecipanti e questo sinistro personaggio esulta.

Wizzy13

Mar, 05/03/2019 - 15:06

Peccato che alle politiche votino anche gli altri. Ma c'è o ci fa?