Medici non riconscono appendicite e lo rimandano a casa: 13enne muore di peritonite
Nessuna indicazione su luoghi e distanze: giudice contro multe con speed scout
Bologna, anarchici contro la Lega
Accoltella amico poi tenta di uccidersi lanciandosi da un ponte: 19enne ricoverato
Investe e ferisce carabiniere con l'auto per evitare controllo: solo obbligo di firma
Fanno irruzione in casa e aggrediscono 90enne e badante: presi ladri georgiani

Da Atene a Bari con 3 chili di eroina in valigia: nei guai coppia di napoletani

Una giovane coppia di napoletani è stato fermata e arrestata all'aeroporto di Bari per spaccio di droga. I due sono stati fermati dai finanzieri per un controllo casuale subito dopo essere atterrati da Atene, dove erano stati insieme ai loro tre figli. Il pastore tedesco dell'unità cinofila, Drigon, ha subito fiutato qualcosa di strano non appena si è avvicinato alla valigia della coppia, per questo motivo i finanzieri hanno deciso di aprirla per controllare all'interno. Nel doppiofondo del bagaglio sono stati infatti rinvenuti oltre 3 chili di eroina, che è stata poi sequestrata. Il 35enne è stato arrestato, mentre la moglie è stata denunciata a piede libero.