Cronache
Legionella, quello bresciano è un caso unico nella storia
Cronache
Torino, mamme in piazza contro assegnazione voucher scuola: "Penalizzati gli italiani"
Politica
Olimpiadi 2026: scontro Sala-governo, candidatura italiana a rischio
Manovra, Di Maio e Salvini: "Manteniamo impegni"
A Marina di Pisa la droga arriva in motoscafo
Evra o Bob Marley? Su Instagram canta "Three Little Birds"

Video choc a Battipaglia Bambini tolti alla madre: "Mamma, ci uccidono?"

Il tribunale minorile ha deciso di affidare due bimbi di 7 e 8 anni a una casa famiglia (dove si trovano ormai da 35 giorni), dopo la separazione dei genitori. Queste immagini, riprese con il telefonino, raccontano il dramma dei bambini e riaprono il dibattito sul ruolo e l'attività dei servizi sociali

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Lun, 22/04/2013 - 14:45

Ma per quale motivo.Certo uno e confuso ma il tutto perche ?

linoalo1

Lun, 22/04/2013 - 15:04

Come si può giudicare solo da immagini?Bisognerebbe conoscere tutta la la loro VERA storia!E' chiaro che troppo spesso i nostri giudizi sono dettati dai santimenti.Ma è giusto?Chi avrà ragione?I Giudici o gli altri?Noi,come possiamo giudicare?Lino.

BlackMen

Lun, 22/04/2013 - 18:16

I giornali locali riportano la situazione in maniera un pò più dettagliata. Il padre è accusato di molestie sessuali nei confronti dei due bambini mentra la madre sembrerebbe affetta da problemi psichiatrici. Se tutto fosse vero si è trattato di un operazione di salvataggio!

Ettore41

Lun, 22/04/2013 - 19:44

Se l'accusa di molestie sessuali fosse vera bisognerebbe allontanare il padre dalla famiglia e non i bambini dalla madre. Inoltre non e' la prima volta che in material i Servizi Sociali prendono una catonata. Per quanto attiene alla madre non mi sembra, dai discorsi che faceva ai figli di esere affetta da problem psichiatrici. Tutto quello che diceva era coerente e faceva senso. Da quello che dicevano I bambini e' anche una mamma affettuosa che li aiuta con i compiti di scuola. Comunque vadano le cose i due bambini sono stati segnati a vita e difficilmente si fideranno da grandi delle istituzioni. Spero soltanto che questa mamma non sia lasciata sola e che qualcuno realmente si accerti delle sue condizioni mentali. Operazione di salvataggio??? Il condizionale sulla malattia mentale della madre consiglia un approfondito esame.

sorciverdi

Mar, 23/04/2013 - 08:36

Poveri bambini che pagano un prezzo troppo alto per gli errori degli adulti! Per chiarezza voglio dire che mi riferisco sia a quei genitori (e non dico che siano questi) che non ci pensano due volte a "mollarli" per inseguire i loro egoistici sogni di felicità che a quei servizi sociali che in troppi casi ormai hanno dimostrato di seguire più la Legge che il Buonsenso e il Cuore. Già, troppe volte quei servizi sociali perseguono quella che considerano la soluzione senza capire che questa cancellerà un problema per crearne altri mille...ma tant a "lorsignori" chejefrega...la Legge l'hanno applicata, no? Che Dio aiuti quei poveri bambini e dia loro scampo dalla "saggezza" degli adulti!

Daniel Silva
Fuorigiri