Palermo
Così spacciavano la droga anche ai minorenni
Politica
Governo con il M5s: la Cirinnà si immerge in una piscina colma di Maalox
Mondo
Furiosa per una tv caduta a terra, madre massacra di botte e uccide il figlio
Pestato a sangue da 4 romeni per 5 euro: 52enne sotto osservazione in ospedale
Estorsioni tra Afragola e Casoria: l'operazione della polizia
Le immagini dei rifiuti davanti all'asilo nido

Femminicidio a Palermo, Tunisino strangola la compagna

La vittima è Elvira Bruno, di 53 anni. Ad ucciderla è stato il compagno, Moncef Naili, di 54 anni. L'uomo di origini tunisine vive da anni a Palermo, dove fa il cuoco. La coppia ha due figlie e sembra che erano in procinto di separarsi. Nelle immagini l'arrivo della Polizia scientifica sul luogo del delitto. Tra i vicini nessuno ha sentito nulla "Erano bravissime persone. Non ho mai sentito urla, liti... Lui una persona tranquillissima, lei una brava persona. La testa forse impazzisce...". "Non ero nel palazzo quando è accaduto. Sono arrivato qui e ho visto la polizia e quando mi hanno detto quello che era successo, ero incredulo".