Cronache
Napoli, bombe carta contro la polizia dai manifestanti
Politica
Meloni balla sul palco della manifestazione per il patto anti inciuci a Roma
Mondo
Netanyahu mostra un pezzo di drone alla conferenza di Monaco e sfida il ministro iraniano
Inchiesta Rifiuti, De Luca jr si dimette
Palermo, fantino a cavallo si schianta a forte velocità contro un semaforo
Roma violenta, le donne si "armano" contro le aggressioni

Il fumo fa male al feto: ecco gli effetti nell'ecografia 4D

Gli effetti nocivi del fumo sul feto durante la gravidanza possono essere riconoscibili in modo immediato in piccoli movimenti sul volto del feto, immortalato grazie a un sistema di ecografia in 4D. La dottoressa Nadja Reissland, che ha condotto questa ricerca, ha monitorato 20 mamme che frequentano il James Cook University Hospital di Middlesbrough, quattro delle quali fumano una media di 14 sigarette al giorno. Dopo aver studiato le scansioni fatte a 24, 28, 32 e 36 settimane, ha rilevato che i feti delle madri fumatrici mostrano tassi significativamente più alti di movimenti della bocca e si toccano molto di più sulla faccia con le manine. Mano a mano che ci si avvicina al momento del parto il feto si muove meno e questa iper attività sarebbe indice secondo la studiosa di un ritardo nello sviluppo del sistema nervoso centrale. La ricerca, condotta dalle università di Durham e Lancaster, è stata pubblicata sulla rivista Acta Paediatrica - a cura LaPresse

Calendario eventi