Isis, al-Hasi: "L'Ue non ci invia armi per combattere"
Vendola: "Adesso legge sul reato di tortura"
A Ventimiglia associazioni islamiche aiutano i migranti
Rio, Volley, Ortolani: "Abbiamo dato tutto"
Meteorite sfiora l'Italia
Isis minaccia l'Occidente

Il pugile Raim Moutharrik sul ring

Raim Moutharrik, giovane pugile di fama, è stato arrestato oggi per terrorismo internazionale: aveva ricevuto l'ordine di eseguire un attentato a Roma. "È uno sportivo di qualità un pugile di kickboxing di alto livello in Italia e all’estero", ha spiegato il procuratore aggiunto di Milano Maurizio Romanelli, "Sarebbe stato lui a ricevere la richiesta di compiere attentati in Italia da parte dell’uomo marocchino che era residente a Bulciago e che più di un anno fa è andato con la moglie e i tre figli nelle zone di guerra". In questo video, diffuso dalla polizia, alcuni dei suoi incontri

ilGossip

Annunci