Politica
La gag di Berlusconi. Inciampa e scherza: "Colpa delle belle donne"
Politica
Bankitalia, Berlusconi: "La sinistra vuole solo occupare poltrone"
Politica
Berlusconi: "Non avrei mandato guardia civil in Catalogna"
Berlusconi: "Al vertice del Ppe per parlare di immigrazione"
Berlusconi: "A Bruxelles contro il parere dei miei figli"
Trudeau ricorda il cantante morto di cancro e si commuove

Manganellato un agente

Fasi concitate dell'arresto di un manifestante "No Expo" durante gli incidenti scoppiati a Milano il pomeriggio del Primo maggio. La situazione è caotica. Ad eseguire il fermo sono due agenti in borghese. Ma quando il fermato viene portato verso lo schieramento di carabinieri, alcuni lo confondono con l'agente in borghese che è riuscito a prenderlo. I colpi di sfollagente si fermano quando qualcuno urla "è uno dei nostri"

Commenti
Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 07/05/2015 - 10:29

Visto che i black bloc stanno sotto protezione politica della sinistra governativa e non si possono toccare, hanno pensato di menare uno che non è protetto da nessuno: un agente!

Ritratto di gian td5

gian td5

Gio, 07/05/2015 - 11:56

Episodio degno di finire sul libro "Mille barzellette sui carabinieri".

paco51

Gio, 07/05/2015 - 12:09

Una volta le cose andavano meglio:
la divisa era precisa e visibile
( detto da un testimone)
prima di procedere contro un'agente ci voleva il benestare del ministero degli interni ( che giustamente non lo concedeva mai)
di black block manco l'ombra, tutti i fila disciplinati e bravi.
vetrine rotte e incendi manco uno!
E' questione di scelte ,
Domada da farsi a chi ha avuto i beni distrutti.
Secondo me col cavolo che prendi il rimborso!

Viaggio nel tempo

Annunci