Renzi parla in una piazza piena soltanto a metà
2012, un anno di eventi sportivi
Del Grande scherza: dopo 7 giorni di sciopero della fame, la prima cosa che faccio e' mangiare
Del Grande: io vittima di violenza istituzionale
Crozza-Grillo e le Europearie
2012, un anno di tormentoni

Maaloula: Micalessin sotto gli spari dei ribelli di Al Qaida

Ora è certo: le dodici suore del monastero di Santa Tecla a Maaloula in Siria sono ostaggio dei ribelli al qaidisti che da due mesi assediano la cittadina. Il servizio di Gian Micalessin di settembre quando entrò nel convento assediato

Commenti

rodrigo1980

Ven, 06/12/2013 - 17:25

L'UNICA CONSIDERAZIONE CHE MI VIENE ALLA MENTE E' QUESTA: MA GLI AMERICANI E ALCUNI PAESI DELLA UE FINANZIANO CON SOLDI E ARMI I "RIBELLI" CIOE' I QUAIDISTI???!!! VIVA ASSAD ALMENO LASCIAVA LIBERTA' DI CULTO A TUTTI, CRISTIANI COMPRESI!

Annunci