Cronache
Michele Zagaria parla con la sorella
Politica
Alternativa Popolare, 'separati in casa' fino a fine legislatura
Cronache
Cefalù, bullismo: dodicenne tenta di darsi fuoco
Maltempo, 3 persone salvate dai soccorsi
Maltempo mette in ginocchio il Nord Italia. Il video racconto
Esplode impianto di gas in Austria, a rischio rifornimenti in Italia

Don Ciotti ricorda don Gallo cantando "Bella ciao" in chiesa

Don Ciotti nella piccola chiesa di San Benedetto per celebrare la Messa dell'Immacolata. Come faceva don Gallo, anche don Ciotti ha intonato Bella Ciao - a cura di Bobomatto

Commenti

Triatec

Mar, 10/12/2013 - 16:36

Tutte queste pagliacciate rafforzano in me la convinzione di aver fatto bene ad allontanarmi e non frequentare più certi luoghi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/12/2013 - 16:48

Aaaaahhh... sacrilegio!!!

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mar, 10/12/2013 - 16:48

Doveva cominciare pure con un ' Allah Akbar ' e sarebbe stata la perfetta cerimonia di un prete spatentato e confuso come don Ciotti.
Quanto ci costi don !

michele lascaro

Mar, 10/12/2013 - 16:50

Ecco un altro soggetto che aspira al ruolo di santo (attraverso il martirio di essere giudicato malissimo da noi tradizionalisti nella Fede) Ma si accorge che il suo comportamento è stantio e sa di muffa?

Holmert

Mar, 10/12/2013 - 16:58

Bella ciao non è un canto liturgico. E non è nemmeno citato nei vangeli o nelle lettere di san Paolo ai Corinti o ai Colossesi e nemmeno a Timoteo. Va da sé, che con i paramenti, casula e stola, e di fronte ad un altare con Cristo crocefisso ,non va nemmeno cantata come il coro muto dei "pescatori di perle". A questo punto mi chiedo se questi sacerdoti, on fait pour dire, vanno ancora tenuti a dire messa ed a fare omelie, che da certi fatti si immaginano come siano articolate. Chissà se papa Francisco, questo papone argentino, dirà qualcosa, o farà come le tre scimmiette "siciliane"? E continuerà a telefonare a questo ed a quello ed a baciare guance e fronte a tutto ciò che gli si para davanti nel suo incedere? Povera chiesa, come ti sei ridotta male!

Angel7827

Mar, 10/12/2013 - 17:02

ci sono i preti che cantano bella ciao e quelli che celebrano i funerali in memoria del duce...e dei criminali nazisti.

Franco60 Ferrara

Mar, 10/12/2013 - 17:08

mi vergogno di leggere certe porcherie, io gia sono contro la chiesa, da oggi in poi starò ancora piu alla larga, schifosi comunisti.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 10/12/2013 - 17:15

Per non fare torto che ne diremo di una bella cantata tipo Giovinezza.IO comunque non do piu una lira ne alla caritas , ne alla chiesa , ma solo averi cristiani che ne hanno bisogno.Alla faccia dei gallo , galline pulcini e mussulmani vari.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 10/12/2013 - 17:26

Pretacci luridi. Ma mandateli nelle missioni a curare la lebbra.

Ritratto di dade962

dade962

Mar, 10/12/2013 - 17:57

li manderei veramente dv esiste ancora il comunismo....gli passerebbe sicuramente la voglia di cantare.....

epesce098

Mar, 10/12/2013 - 17:58

E questa sarebbe la Chiesa? Poveri noi!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 10/12/2013 - 18:06

Se invece di bella ciao avesse parlato di religione e di martirio nessuno avrebbe da ridire. Ma spesso le chiese di oggi, con certi preti, diventano politicizzate mentre dovrebbero solo pensare alle "pecorelle smarrite", e ce ne sono tante. Di politici ne abbiamo anche troppi ma di preti, quelli veri, per ora, uno solo, Papa Francesco.

Holmert

Mar, 10/12/2013 - 18:11

Angel7827. Mi saprebbe dire cosa significa "celebra funerali in memoria del duce?" Il funerale si celebra con il morto presente nella bara ed il duce è morto e sepolto da un bel pezzo. Morto e sul cadavere i compagni, nel rispetto dei morti, vi urinarono sopra. Don Gallo prima di morire cantò bella ciao in chiesa, agitando una sciarpa rossa, canto dei partigiani garibaldini, sull'aria di un canto delle mondine. Ed i partigiani rossi non erano stinchi di santo, come si vorrebbe far credere. Comunque un conto è celebrare un funerale, un conto e cantare in chiesa "Giovinezza, primavera di bellezza". Celebrare il funerale fa parte dei compiti del sacerdote, nel tentativo di riconciliare l'anima del defunto con il Padreterno. Cantare in chiesa un inno partigiano, mi pare un po' una anomalia da parte di un prete. Se uno vuol fare il capopopolo ,non è necessario farsi prete.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 10/12/2013 - 18:13

Ap. 2:14-15 "Ho però un rimprovero da farvi: ci sono fra voi dei seguaci della dottrina di Balaàm. Egli insegnó a Balak il modo di far cadere in peccato gli antichi Israeliti,inducendoli a mangiare carne usata per i sacrifici agli idoli e a tradire il loro Dio. Ci sono anche, tra voi, alcuni che seguono tenacemente l'insegnamento dei nicolaiti. Cambiate vita, altrimenti fra poco verró a combattere contro queste persone con la mia parola, che taglia come una spada"...Anche il ciotti dovrebbe conoscere la Bibbia peró, chiaramente, ha altri interessi cui prestare attenzione...Ricorderei al ciotti anche il messaggio alla chiesa di Sardis, ma sono certo di pretendere troppo da un falso prete rosso....E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 10/12/2013 - 18:17

Dreamer_66
Mar, 10/12/2013 - 16:48...Non si tratta di sacrilegio ma, molto peggio, si è trattato e si tratta di disconoscere la volontà di Dio..Se per lei non conta nulla,ok, ma mi creda, farebbe bene a dare una lettura ad Apocalisse....Il resto sono e rimangono fatti suoi...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 10/12/2013 - 18:22

epesce098...No quella NON E' la Chiesa!!! E' solo un tristo figuro che, assieme a molto altri, si barda di un vestito che non gli appartiene e parla a nome ed in nome di Colui che ci ha creato... Credo che il tristo figuro non sappia ciò che gli spetta quando anche lui sarà chiamato davanti al Trono Bianco!!...E.A.

villiam

Mar, 10/12/2013 - 18:24

ecco spiegato lo svuotamente delle chiese,ma chi volete che creda più a questi preti ,peccato non si siano fatti un pò di unione sovietica con stalin!!!!!!!!!!!!!!!!

jambo.0783

Mar, 10/12/2013 - 18:57

Don Ciotti,ma per favore.....!!!!!!!! Sia serio , se ci riesce e impari a leggere il Vangelo, almeno un chiesa.

Massimo Bocci

Mar, 10/12/2013 - 19:17

Certo certi blasfemi, hanno il coraggio di celebrare i loro riti di REGIME STALINISTA e MAFIA vera quella del REGIME 47!!! Quando Stalinisti e Papalini si spartirono il sacco dell'Italia, ora questi senza PATRIA e Dio celebrano i loro riti BR in lochescion di immacolate passati loro LADRI!!! MISTIFICATORI!!! e senza fede e Dio, l'immacolata avrà bisogno di un bagno nella soda caustica per levarsi simile meda da dosso.

scipione

Mar, 10/12/2013 - 19:17

Se avete notato c'era una ( UNA ) signora con il pugno chiuso,qualcuno che cantava,GLI ALTRI FEDELI avevano una faccia stralunata come se si chiedessero : MA DOVE SIAMO FINITI? Povera chiesa,che brutta fine.

Roberto Casnati

Mar, 10/12/2013 - 19:17

Che siano subito sospesi a divinis!

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 10/12/2013 - 19:23

ho aperto l'articolo, avevo l'audio attivato, mi è venuto il contato

Klotz1960

Mar, 10/12/2013 - 19:28

E' il canto di una delle due parti di una guerra civile. Un prete non dovrebbe cantarla.

plaunad

Mar, 10/12/2013 - 19:29

@ angel7827 Vedo che di cose liturgiche o della Fede ne sai proprio pochino. Le messe vanno dette proprio per le anime peccatrici. Le canzonette ideologiche sono solo una sciocca esaltazione di una parte.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mar, 10/12/2013 - 19:32

Il desso pensa di essere il sale che dà senso alla vita. Qualcuno gli dica che le chiese sono vuote anche grazie a preti come lui. Ma già, lui, via, verità e vita, è nel giusto: è il mondo che deve adeguarsi. Insopportabile. Saluti

Baloo

Mar, 10/12/2013 - 19:34

C'era un prete niente male,un servita che che curò la regia di un film molto interesante,un film muto :
"Gli ultimi". Il suo nome era padre David Maria Turoldo che diceva di sorprendersi spesso in chiesa a cantare "Bandiera Rossa". Avanti popolo,alla riscossa ,bandier Rossa trionferà !

Don Ciotti non ha inventato niente ed anche don Gallo con la sua "bella ciao" ci fa la figura dello scolaretto di fronte al servita!
Ti acoltai in un cineforum, padre David e seguii con interesse il tuo film ! Un grande lavoro avicinato m non superato successivamente da un bellissimo film di Ermanno Olmi : "L'Albero degli zoccoli ".

marvit

Mar, 10/12/2013 - 19:39

A quando l'esibizione anche di Cicciolina ??

lorenzovan

Mar, 10/12/2013 - 19:40

senti chi parla!!!! quelli che hanno come padri spirituali Don Gelmini...Don Badge Buozzi e DOn Verze...gesummaria...da che pulpito !!!!!

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mar, 10/12/2013 - 19:48

Questo blasonato pretuncolo quando la smetterà di fare certe scemate sarà sempre tardi. Che idiota.

Ritratto di MelPas

MelPas

Mar, 10/12/2013 - 20:10

Don Gallo, che sarà all'inferno e Don Ciotti, anno seminato e seminano violenza. Bella ciao ?? era l'inno dei terroristi Italiani durante la guerra, miserabili. MelPas.

Ritratto di MelPas

MelPas

Mar, 10/12/2013 - 20:14

Io sono anni che non frequento la chiesa. Tanti preti ti davano la benedizione col braccio sinistro e stringendo il pugno. Che dio gli scaraventi all'inferno. MelPas.

gi.lit

Mar, 10/12/2013 - 20:27

Preti comunisti buoni soltanto a fomentare odio.

agi2010

Mar, 10/12/2013 - 20:33

uno piu' miserabile e schifoso dell'altro!!!

viento2

Mar, 10/12/2013 - 20:34

Angel7827-certo le messe si devono celebrare solo x i boia rossi che hanno fatto stragi a guerra finita

viento2

Mar, 10/12/2013 - 20:36

mail Papa quando li richiama questi pseudi preti poi si lamentano che i fedeli non vanno più in chiesa x forza ci sono questi spettacoli

agi2010

Mar, 10/12/2013 - 20:36

X Angel7827 tu invece in maniera incontrovertibile, sei un minus habens!!!

venessia

Mar, 10/12/2013 - 21:23

io penso che un Uomo pregherebbe sulla tomba del nemico per la salvezza della Sua e propria anima, perchè non provarci? è un modo di pregare riservato non solo ai preti, alle suore o ai frati, ma a noi tutti, io penso così

indiana joe

Mar, 10/12/2013 - 21:27

Siamo ormai alla frutta....con tutti questi "don", militanti comunisti, travestiti da pseudosacerdoti....Credo che ognuno di loro abbia in testa un "din Don" che gli fa frullare il cervello al solo sentir parlare di bandiera rossa, partigiano e altro ancora! C'è da augurarsi che non portino in chiesa appunto una bandiera rossa ed uno schioppo! Se fossi il Papa li avrei già cacciati via a calci in culo, spogliandoli delle loro sicumere e di tutti quei doveri che hanno calpestato. In chiesa si parla di Gesù Cristo cari "din Don", tutto il resto NON appartiene alla religione! Triatec (sei un iperteso?) spero che tu non ti sia allontanato dai luoghi di culto pe sti quattro stronxi dissacranti.......

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 10/12/2013 - 21:29

...In Ungheria negli anni 50 o a Reggio Emilia negli anni 1944-1945 avrebbero intonato lo stesso canto!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mar, 10/12/2013 - 22:13

vergogna..........

aredo

Mar, 10/12/2013 - 22:16

La Chiesa Comunista di Papa Francesco..

indiana joe

Mar, 10/12/2013 - 22:20

Se c'è un modo per ALLONTANARE la gente dalla Chiesa, bhè, questo è proprio quello adatto.....Grazie dinDON, prete 'ntronato!

Ritratto di Manieri

Manieri

Mar, 10/12/2013 - 22:22

Preti traditori di Dio e del Suo popolo. Presto non ci sarà più bisogno di voi e della vostra falsità. Lo ha detto il vostro capo: basterà la coscienza.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 11/12/2013 - 00:02

Bel coraggio, questo cialtrone che in chiesa intona il canto di chi ha fatto scempio di tanti preti e tanti innocenti anche dopo quel sciagurato 25 aprile, si vergogni buffone.

roliboni258

Mer, 11/12/2013 - 01:04

mamma mia, ma siamo matti, pregate preti pregate,non c'e' piu' religione

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 11/12/2013 - 01:10

Faccio un appello a PAPA FRANCESCO affinché mandi in un convento questo prete a meditare sulla sua incapacità di svolgere con serenità il sacerdozio. Che senso ha cantare in chiesa una canzone legata ad eventi storici defunti? LO SA QUESTO PRETONZOLO CHE I COMUNISTI ASSASSINAVANO I PRETI IN EMILIA? HA BISOGNO ANCHE LUI DI METTERSI IN MOSTRA ED ESSERE INVITATO DAI CIARLATANI SANTORO E FAZIO?

angelovf

Mer, 11/12/2013 - 01:18

Il papà non vede questi due preti che fanno politica? Dovrebbero pensare alle anime e non alla politica, se fosse per me certi preti farebbe il soliloquio, se c'è una cosa che odio e quando i preti fanno politica, il papa intervenga.

angelovf

Mer, 11/12/2013 - 01:27

Perlomeno il duce era un uomo che amava la sua terra e gli Italiani, quell'epoca tutte le nazioni avevano il suo dittatore, molto più criminali del nostro, ma nessun popolo ha fatto schifo come noi, che prima erano fascisti poi lo hanno ucciso e sono diventati comunisti, un regime molto,ma molto più criminale del fascismo, ma il nocciolo sella questione non è questo e che i preti devono solo attendere alla loro religione e insegnarla a chi nasce.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/12/2013 - 07:52

la fine della chiesa cattolica è una delle poche cose buone di questa disgraziata era. Sono ormai dei servi del regime, servi dei fratelli maggiori, servi dei massoni, servi, servi.

vittoriomazzucato

Mer, 11/12/2013 - 08:18

Sono Luca. Speravo che con don Gallo certe puttanate fossero finite, invece ce ne è un altro, ma non bisogna daRgli nessun tipo di credito. GRAZIE.

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 11/12/2013 - 08:46

Da anni ho tolto l' 8x1000 a sti schifosi.....e spero che altri mi seguano!!!!!!!!!!!

rossini

Mer, 11/12/2013 - 08:46

Cara Chiesa Cattolica il mio 8 per mille te lo puoi sognare. D'ora in poi lo devolverò allo Stato Italiano. Perfino quello è meglio di te. Invito tutti i veri Cattolici a fare lo stesso. Vuoi vedere che un po' di sana astinenza finanziaria farà rinsavire certi preti matti e blasfemi?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 11/12/2013 - 08:59

anche il clero comunista avete siete sistemati per bene.Ezekiele lupo aspetta ancora qualche anno...

pajoe

Mer, 11/12/2013 - 09:24

Questi neodivi policitizzati della Chiesa Cattolica Italiana, con le loro gags da palcoscenico,distruggono tutto cio' che il Santo Padre predica tutti i giorni e allontanano sempre più fedeli da Santa Madre Chiesa. La Conferenza Episcopale Italiana, per la Sua credibilità,farebbe bene ad occuparsi anche di queste immoralità ecclesiastiche.

rossini

Mer, 11/12/2013 - 10:34

Caro Don Ciotti, ricordati che al canto di "Bella Ciao", durante la Resistenza, sono stati assassinati tanti Italiani ed anche tanti tuoi Confratelli. E tu la canti sull'Altare? Vergognati

Viaggio nel tempo

Calendario eventi

07 DicPrima della Scala
20 Dic - 06 GenVacanze di Natale
03 Gen - 31 GenCalciomercato invernale 2018
06 Feb - 10 FebFestival di Sanremo 2018
09 Feb - 25 FebPyeongchang 2018
21 Feb - 27 FebMilano Fashion Week
08 Maggio - 12 MaggioEurovision Song Contest 2018
04 Maggio - 27 MaggioGiro d'Italia 2018
Tutti gli eventi