Renzi parla in una piazza piena soltanto a metà
2012, un anno di eventi sportivi
Del Grande scherza: dopo 7 giorni di sciopero della fame, la prima cosa che faccio e' mangiare
Del Grande: io vittima di violenza istituzionale
Fumo nella metro di Londra, i passeggeri fuggono dalla fermata Oxford Circus
Gran Premio Monza, tanti appassionati e tifosi Ferrari nonostante il maltempo

Feltri a Piazza Pulita: "La macchina del fango? Non sono io, è Repubblica"

Vittorio Feltri se la prende con la giornalista di Piazza Pulita che insiste sul "metodo Boffo". Poi si alza e se ne va. Video da La7

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 19/11/2013 - 09:19

è vero! sono ben 20 anni che repubblica infanga in modo verognoso! però NON è capace di infangare de benedetti, nonostante sia stato inquisito, indagato e condannato! chissà come mai.....la repubblica nasconde queste storie su de benedetti?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 19/11/2013 - 10:07

Caro Vittorio Feltri avresti fatto bene a precisare a quella gallina gracchiante che se IL GIORNALE è "la macchina del fango" LA REPUBBLICA, alla quale si abbeverano tutti gli indecenti orinatoi televisivi, in special modo Piazza Pulita, è lo "Stabilimento industriale della merda" più produttivo d'Italia!!!

Holmert

Mar, 19/11/2013 - 10:22

Definire la Repubblica "macchina del fango" è un occhio di riguardo al quotidiano, io la definirei "la macchina della merda", basta andarsi rileggere tutto ciò che ha scritto negli anni sulla P2, sul piano solo, sui fantomatici colpi di stato, sulle BR, sugli attentati, e poi...last but not least, il letame lanciato a secchiate contro Berlusconi. Feltri ha ragione ad adombrarsi, per una volta che ha sbagliato in parte, in percentuale, metà vero e metà no, è passato alla storia e gli è stato appioppata l'invenzione della macchina del fango e del metodo Boffo. Nessuno cita il metodo Santoro ed i tanti altri metodi sinistri e sinistratori come per esempio il metodo Andreotti, mafioso per forza.

rino biricchino

Mar, 19/11/2013 - 10:24

Repubblica è un giornale di sistema, così come questo. Tuttavia sulla storia di Buffo mio caro Feltri non ci hai fatto una bella figura, Repubblica o non Repubblica.

82masso

Mar, 19/11/2013 - 10:25

mortimermouse... Uguale fà il Giornale su B., vedi che infondo sono la stessa cosa? con l'aggravante però che B. è entrato in politica a differenza del suo dirimpettaio.
Comunque dell'intervista mi è piaciuto il passaggio delle "scatole vuote", eccezionale!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 19/11/2013 - 10:52

La solita ragazzina indisponente. Questa lo ha superato l'esame da giornalista? Sekhmet.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 19/11/2013 - 11:28

Giù la testa! Omertoso pe' a' roba!
Non vi dico chi è, ma un noto giornalista che conobbi già negli anni '60 che nel '92, era al Corriere della Sera, ora Dirigente con De Benedetti. Negli studi di Cologno Monzese nella trasmissione condotto da Gianfranco Funari, tra le accuse al Psi del dentiera d'oro, ccheskì davanti al buffet pagata dal Cavaliere ci disse: " Al Corsera, mica posso scrivere contro gli Agnelli, io limo, altrimenti, l'auto, autista e telefono in nero, addio!" Te kapì ccheskì e tuc?

82masso

Mar, 19/11/2013 - 11:29

sekhmet... Ma scusami, tu noti solamente l'irritante ragazzina? Non ti và di commentare il passaggio sulle "scatole vuote" o quando Feltri dice "spesso sono d'accordo con Travaglio"...

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Mar, 19/11/2013 - 11:33

Il giornale non è la macchina del fango, semplicemente serve solo per pulirsi dal fango. censurami anche questo!

michetta

Mar, 19/11/2013 - 11:54

Un Bravissimo a Vittorio! Le polpette avvelenate sono travestite da intervistatori o intervistatrici, indottrinate ad hoc, per rompere i coglioni e far trascendere qualcuno anche piu' in alto di lei! Quindi, plaudo con vera soddisfazione a Feltri e la sua presa di posizione, che l'ha portato ad andarsene, piuttosto che prendere a calci quella intervistratrice, perfino incapace a fare il proprio lavoro. A proposito, caro Feltri, ce ne mandi spesso a quel paese, alla stessa maniera, piu' spesso. Sono certo che prima o poi, se la pianteranno, loro e chi ce le manda, di sfruguliare la mazzarella! Io, quelli del tipo di questa intervistatrice, li chiamo giornalisti d'accatto! Poveracci loro....

benny.manocchia

Mar, 19/11/2013 - 12:43

Hanno paura e lo dimostrano.Una paura che non finira' nemmeno con la fine della vita di Berlusconi.Cosi
come successe con Mussolini.E pensano che parlandone in pubblico,sullw tv che pendono a sinistra e a destra,;a paura
un po' alla volta cessera'.E un po' tutti ritornano su certi argomenti (anzi: cazzate)che hanno stufato.Credono di riuscire a
spazzare l'affetto che una grossa parte d'Italia ha per Silvio e pe rla liberta'
della nostra nazione.Invece cadono nel ridicolo.Poi arriva qualcuno come Feltri,che "se ne frega" delle stronzate degli altri,e dice in faccia a questa gente come vede le cose e poi le manda a f...
La paura a un certo0 punto si trasformera' in realta',perche'
il comunismo in Italia non attecchira' mai.MAI.
un italiano in usa

Marcello.Oltolina

Mar, 19/11/2013 - 12:52

Bravo Sig Feltri, ha fatto bene ad andarsene, quella giornalista è veramente antipatica e impreparata.

Lo Iacono Enzo

Mar, 19/11/2013 - 13:15

mha! feltri ha ragione. quei 4 giornalisti comunisti vogliono metterti in bocca anche quello che non dici.

pitomaz

Mar, 19/11/2013 - 13:18

Come mai, in questo giornale con la G maiuscola nè ieri nè oggi c'è traccia dei risultato delle elezioni in Basilicata, dove se non mi sbaglio il candidato PDL ha beccato un 60 a 19 dal candidato PD? Il Giornale, la macchina della verità!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 19/11/2013 - 13:52

@ pitomaz - Perché stupirsi di un simile risultato? Ovviamente ai lucani sta bene il sistema assistenziale e clientelare che li fa vivere senza lavorare.

Giampaolo Ferrari

Mar, 19/11/2013 - 13:55

FELTRI non abasarti a parlare con giornalistelle.

moichiodi

Mar, 19/11/2013 - 15:19

in questo caso feltri ha ragione ad arrabbiarsi. l'intervista è scorretta.

michetta

Mar, 19/11/2013 - 15:41

x Pitomaz 13.18 - In questo Giornale con la G maiuscola, danno le notizie degne di tale nome! NOn mi sembra affatto che le elezioni in Basilicata, dove avrebbero dovuto votare circa seicentomila persone e si e' verificata, un'autentica debacle del voto, con il 50% di astenuti, debba considerarzi NOTIZIA il fatto che circa trecentomila persone abbiano votato per il centrosinistra! Ma ci faccia il piacere e venga a dare una mano a scavare in Sardegna, piuttosto!

bruna.amorosi

Mar, 19/11/2013 - 15:52

un altra specie di giornalista che stà li (chissa come e perchè ) ,poi sig ANTONIO VIVALDI si vede che tu di fango ne hai troppo sotto le scarpe dato che giri sempre quì intorno . ..per pulirtele o sbaglio ? ...

andrimail

Mar, 19/11/2013 - 16:08

L'ipocrisia della sinistra e' sempre piu' esilarante, ma come si fa a chiamare il Giornale la macchina del fango,.??,..dopo che migliaia di trasmissioni televisivi e centinaia di giornali sputano merda da 20 anni su una sola persona,..????,..sarebbe da sbellicarsi dalle risate se non fosse cosi' tragico.

tonipier

Mar, 19/11/2013 - 17:51

DOTT. FELTRI COMPLIMENTI PER LA SUA CHIAREZZA" Sono irruenti prepotenti, Le degenerazioni sociali propiziate dalla DOGMATICA COMUNISTA, Marx ed Engels non si rendevono conto che il propletariato, incapace di inserire e dirigere le proprie attività nell'ambito di finalità intelligenti e socialmente proficue perchè privo di adeguato senso critico della storia, non poteva che individuare negli adattamenti pratici consentiti dalle teorizzazioni della violenza rivoluzionaria o nelle strumentalizzazioni che ne sarebbero state tentate, occasioni di pretese e di pretesti irrazionali e capricciosi, motivi di richiamo per tentare di dare espansione a quell'immenso potenziale di odio, di vendetta, di livore che covava da decenni. distinti saluti

edoardo2

Mar, 19/11/2013 - 18:26

In tutta onestà la giornalista dovrebbe chiedere a una certa sinistra di fare un po’ d’autocritica prima di definire gli avversari “Macchina del fango”. Provi, ad esempio, a scartabellare i vecchi articoli della stampa progressista su Tortora o su quel povero presidente tardivamente scagionato da tutte le accuse infamanti vomitate per anni dai giornali di sinistra. Ricordo che i figli di Leone ottennero un risarcimento postumo per le offese subite ad opera della Cederna e dal gruppo dell’Espresso. La memoria in questo Paese è breve e intermittente.

giovauriem

Mar, 19/11/2013 - 18:40

quella donnina lì ,certamente non fa la "giornalista" per bravura anche perchè è evidente che non ne ha

Charles buk

Mar, 19/11/2013 - 18:53

E avete pure il coraggio di pubblicare l'intervista ? Questo si che è fegato. Fanciulli, il berlusca vi ha venduto una scatola vuota....

Charles buk

Mar, 19/11/2013 - 19:00

Tonipier, con rispetto, ma se non ha studiato certe cose, non le riferisca così, tanto per dirle. La conclusione dell'insensta premessa è in ogni caso non coerente con le stesse premesse. In parole povere, non ha detto nulla. Sulla chiarezza di feltri condivido al 100%. Vi siete bevuti delle scatole vuote che berlusconi da buon imbonitore (onoreal merito) vi ha venduto. E smpre per chiarezza, vi siete beccati 'na sola.

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 19/11/2013 - 19:01

In una tribu' del Burkina Faso ha vinto lo stregone di sinistra. Nel senso che e' mancino. Come mai il Giornale non ne ha dato notizia? Tra l'altro sarebbe in piena sintonia con questo thread (come in tutti gli altri dove la stragrande maggioranza dei commenti esulano la notizia dissertando sulle capacita' del giornalista, del quotidiano, del direttore, del portiere e dell'impresa di pulizie). Vabbe', scusate, il problema e' un altro, il problema e' a monte, le priorita' sono altre... basta ascoltare le centinaia di dichiarazioni dove ognuno ha la soluzione in tasca. Percio' gli articoli non hanno importanza ma servono solo da valvola di sfogo.

Alessio2012

Mar, 19/11/2013 - 20:50

Scusi, dott. Feltri... lei offre pure un assist ai komunisti dicendo che Berlusconi vendeva una scatola vuota? Lo vuole capire che non c'é dialogo con i komunisti? Non c'é dialogo, non ci sarà mai... la smetta, per favore, di offrire assist alla vera macchina del fango, come La7.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 20/11/2013 - 00:10

E' il sistema della sinistra supercollaudato. Continuano a menarla all'infinito con i pettegolezzi per ficcarli bene in testa ai loro seguaci. UNA VOLTA SUPERATA LA DURA SCORZA D'OSSO DEL CRANIO DEI TRINARICIUTI LI RITROVIAMO A RIPETERCELI SU QUESTE PAGINE.

Luigi Fassone

Gio, 21/11/2013 - 21:14

Ha un miliardo di RAGGIONI,Vittorio Feltri ! Ma quel suo carattere ombroso e il "cappello" che non è la prima volta che prende non gli giovano. Certi/e giornalisti/e è più conveniente demolirli prendendoli/le per le natiche...

Annunci