Renzi parla in una piazza piena soltanto a metà
2012, un anno di eventi sportivi
Del Grande scherza: dopo 7 giorni di sciopero della fame, la prima cosa che faccio e' mangiare
Del Grande: io vittima di violenza istituzionale
Fumo nella metro di Londra, i passeggeri fuggono dalla fermata Oxford Circus
Crozza-Grillo e le Europearie

Letta: "Se dicessi sì a tutti, andremmo in bancarotta"

Il premier a Bruxelles parla della legge di Stabilità: "Tutti chiedono, ma se dicessi sempre sì saremmo in bancarotta" - a cura di Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev

Commenti

Perlina

Ven, 20/12/2013 - 17:31

che faccia tosta. Se dicessi si a tutti andremmo in bancarotta.
Non devi dire si a tutti ma dove c'è bisogno di interventi urgenti. Hai detto si a chi si occupa di lavorazione delle scorze di agrumi, 2 milioni di euri, e teniamoci forte, 2,5 milioni di euri per tutelare i luoghi di memoria storica della resistenza, dicci che cavolo devono tutelare con 2,5 milioni di euri ce lo puoi spiegare, altri 3 milioni, sempre di euri, per il 70esimo anniversario della resistenza, e con questi sono 5,5 milioni di euri che considerato il momento tragico della nazione potevi destinarli alle piccole imprese o utilizzarli per pagare i debiti che lo stato ha. Avresti postuto utilizzarli per quei poveri pensionati che vanno ai mercati generali a raccogliere gli scarti di frutta e verdura perché non possono permettersi di comperarla. Sei un povero ciarlatano, ci vai anche a bruxelles a fare il fanfarone, ma la ciliegina sulla torta sono i due milioni che ha stanziato per le assunzioni presidensza consiglio per attività collegate al semestre europeo. Dicci pesidente quali sono le modalità per essere assunti,lo farai sapere ai giovani italiani o sarà tutto aum aum come siete soliti fare? Sii buono facci sapere, in fondo non stiamo chiedendo soldi ma solo spiegazioni.

paco51

Sab, 21/12/2013 - 09:58

la mia certezza è che nulla eterno né questo governo nè questa repubblica
spero solo di esserci quando cade!

michele lascaro

Sab, 21/12/2013 - 10:53

Il Lettino non solo non dice sì a tutti, (ma solo a pochi: De benedetti docet), ma usa espressioni becere, degne di cafoni ignoranti e arricchiti pescecani, che parlano di panettoni, come se, mangiarlo, fosse il fine unico della loro squallida vita.Non sa, il Lettino, che la politica del suo governo, e quello del Sobrio per antonomasia, hanno ridotto in povertà milioni di Italiani, che forse il panettone non lo mangiano, almeno di questi tempi. Da un uomo di frequentazione del Bilderberg ci si aspetta altro, e non espressioni simili.

ilGossip

Annunci