Politica
Tribunale archivia Raggi: è la fine di un periodo pesante per me e per Romeo
Politica
Berlusconi: "Con Salvini e Meloni al governo supereremo le differenze"
Politica
Berlusconi: "Impediamo ai grillini di andare al governo"
Calenda: "Su Embraco governo non molla"
Poletti: "Da Embraco comportamento inaccettabile e ingiustificabile"
La video-denuncia di FdI: "Perché Agnese Renzi ha un pass a Firenze?"

Migliaia di persone in corteo a Milano

“Così non va. Abbiamo proposte concrete per cambiare l’Italia’. Questo lo striscione posto alla testa del corteo di Milano indetto nell’ambito dello sciopero generale Cgil-Uil contro il jobs act. Migliaia di persone questa mattina si sono date appuntamento a porta Venezia, riempiendo il corso fino a piazza San Babila. Alla testa della manifestazione un'ampia delegazione di lavoratori vicini alla Uil. Moltissime anche le bandiere rosse della Cgil. La manifestazione è terminata in piazza Duomo. Accanto ai lavoratori anche gruppi di antagonisti che hanno lanciato petardi e fumogeni nell'androne del consolato turco in via Larga e dei palloni contro la prefettura di Milano per dare un simbolico “calcio alla precarietà”. 

Calendario eventi