Padoan: tax gap pari a 108mld ma evasione diminuisce
Pensioni, Poletti: aperti a dialogo su donne e giovani
Salvini: "Di Battista era uno dei pochi grillini che mi faceva simpatia"
Sciopero taxi Genova, tassisti chiedono incontro con Delrio o 'guerra'
Salvini: "Vita italiani appesa alla sorte"
Cavallerizza a colpi di frustino contro i manifestanti anti-caccia

Il fondale marino dove si inabissò aereo Malaysia Airlines

Sono state rilasciate oggi dalle autorità australiane le prime immagini dei fondali dell’Oceano Indiano corrispondenti alla zona dove il velivolo della Malaysia Airlines si è inabissato lo scorso 8 marzo, causando la morte dei 239 passeggeri a bordo. Più di nove mesi dopo la scomparsa del velivolo, l'Australian Bureau of Transportation Safety ha diffuso una ricostruzione computerizzata del fondale marino. L'area di ricerca si trova lungo il cosiddetto ‘settimo arco’,  una curva che si estende al largo della costa occidentale dell'Australia. Ad oggi sono stati raccolti dati su una superficie di 200.000 chilometri quadrati - a cura di LaPresse

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi

05 NovElezioni Regionali in Sicilia
09 Nov - 12 NovEICMA 2017
20 Dic - 06 GenVacanze di Natale
03 Gen - 31 GenCalciomercato invernale 2018
06 Feb - 10 FebFestival di Sanremo 2018
09 Feb - 25 FebPyeongchang 2018
21 Feb - 27 FebMilano Fashion Week
08 Maggio - 12 MaggioEurovision Song Contest 2018
Tutti gli eventi