Operazione Taliban: indagati tre "universitari" tunisini
"Non aumenteremo l'Iva"
Berlusconi scherza: "Io sono incandidabile, che me frega!"
"M5S prende ordini da un condannato"
Berlusconi arriva al teatro Manzoni di Milano
"Salvini voleva uscire dall'Euro, gli ho detto che non è possibile"

Fukushima, perso il robot che esplorava vasca di reattore 1

Il robot inviato a esplorare la vasca di contenimento del reattore 1 di Fukushima, danneggiato dallo tsunami del 2011 in Giappone, è stato perso. Lo ha fatto sapere l'operatore della centrale nucleare, Tepco. Il robot a controllo remoto era stato inviato venerdì scorso per esaminare l'interno della vasca, una delle più danneggiate dal disastro. Cinque ore dopo l'ingresso nel serbatoio, la macchina ha smesso di funzionare, avendo percorso circa la metà della distanza prevista. Ha trasmesso dati sul livello delle radiazioni e le temperatura in 14 dei 18 punti che doveva analizzare. Per l'impossibilità di recuperare il robot, Tepco ha deciso di tagliare il cavo di connessione e abbandonarlo nella vasca del reattore, ha riferito il quotidiano Mainichi. Oggi avrebbe dovuto inviare un secondo robot, per continuare le verifiche, ma la nuova missione è stata sospesa per verificare le cause del primo fallimento - a cura di LaPresse

Calendario eventi