Spettacoli
X Factor, vince Lorenzo Licitra: il momento della proclamazione
Cronache
Le donne premono il grilletto: al via il corso di autodifesa 2.0
Politica
Etruria, Vegas Boschi preoccupata per acquisizione da parte di Banca Vicenza
Biotestamento è legge: applausi al Senato
Tap, Emiliano: "Da Calenda manipolazione di tipo sovietico"
Michele Zagaria parla con la sorella

Sallusti: non abbiam paura

Dopo l'attentato a Charlie Hebdo, pubblichiamo le vignette satiriche sull'Islam per ribadire che crediamo nella libertà di espressione. Partecipate alla battaglia con noi: condividetele sui social con l'hashtag #nonabbiamopaura

Commenti
Ritratto di atlantide23

atlantide23

Gio, 08/01/2015 - 08:14

ora tutti con i proclami, con l'indignazione, esecrazione, condanna ma poi tutto tornera' come prima. Non si capisce l'ostinazione nell'accettare questi orientali che sono diversissimi da noi.. Il guaio e' che ci sono troppi interessi economici....soldi...soldi....soldi....! ROMA MAFIOSA INSEGNA. TANTO LA CASTA MAGNONA CHI LA TOCCA !!!!

beppazzo

Gio, 08/01/2015 - 08:34

L'Islam sta diventando il braccio armato del Cristianesimo (sembra un paradosso).Non si possono impunemete insultare le religioni monoteistiche , con la scusa della "Libertè ecc ecc"quando a nome di questa, ogni blasfemia è permessa con la messa in ridicolo di quelli che la professano.Ridicolizzare significa mettere in soggezione psicologica quelli che la professano, ciò comporta che quelli che insultano si sentono superiori antropologicamente nei confronti degli insultati. Da ciò discende un razzismo strisciante che non può che non portare a situazioni di conflittualità. Rispetto per tutti, mai dissacrare la sensibilità di chi non la pensa come te, specie in campo religioso .La Libertè ha un limite ...il rispetto dell'altro.

antipodo

Gio, 08/01/2015 - 08:56

Certo che non dobbiamo avere paura di questi antipodi della ns civilta'.Dobbiamo avere non solo paura ma orrore di questi sinistroidi buonisti e di casa nostra che loro sono la mente del terrorismo islamico.

bruna.amorosi

Gio, 08/01/2015 - 09:01

mia nonna diceva GIOCA CON I FANTI E LASCIA STARE I SANTI . adesso dite che non avete paura ? intanto 11 persone sono morte in nome della vostra non paura io al contrario oggi ho paura e cerco di dissuadere i miei nipoti di andare in piazza SAN PIETRO perchè quello grazie a certi imbecilli che per loro incoscienza ci stanno privando della nostra libertà . nascondendosi dietro la loro stupida voglia di dire quello che vogliono massacrando qualsiasi dignità delle persone che abbiano idee religiose diverse tra loro .

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 08/01/2015 - 09:17

Come possiamo dire di non avere paura ??? Quando i nostri DIRIGENTI PARLAMENTARI,HANNO RINNEGATO I LORO CITTADINI, per ASSECONDARE QUESTA INVASIONE ISLAMICA DI BARBARI E DI ZINGARI???
Se dobbiamo credere ancora nella politica e nella giustizzia,
la Kyenge, la Boldrini e Alfano """DEVONO LASCIARE IMMEDIATAMENTE LE LORO POLTRONE, PER INCOMPETENZA E PER DIFFAMAZIONE VERSO LA POPOLAZIONE ITALIANA IN FAVORE DELLA POPOLAZIONE MUSSULMANA E DELLE LORO USANZE BARBARE"""!!!
Mi auguro pure che il resto dei parlamentari e i buonisti, si tranquillizzano con le loro simpatie SOVVERSIVE e comincino a vedere la realtà. Ciò che è successo in Francia, è stato causato, dalla cecità e dall`ingordigia di parlamentari (sopratutto Europei) CHE NON SONO STATI VOTATI DALLA POPOLAZIONE, MA DAL """CAPITALISMO-INTERNAZZIONALE""".

alfa553

Gio, 08/01/2015 - 09:17

In ogni caso se fossi mussulmano ,a leggere certe cose mi incazzerei anche,aldilà delle porcate che fanno i politici,ma credo che questa presentata non sia satira ma un cumulo di offese ad una civiltà,e tutti sappiamo come sa essere cattiva la civiltà cristiana,che anche lei ha ucciso a mani basse e forse così si istiga alla violenza.Tutto ciò senza difendere nessuno,ovvio.Non comparto la difesa a oltranza di questi......giornalisti ,e diciamolo pure, blasfemi.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 08/01/2015 - 09:20

Peccato che a rimetterci la vita non siano i politici (soprattutto quelli di sinistra) che nulla fanno per ostacolare questo fenomeno. Sarebbe ora applicassimo la legge del taglione (occhio per occhio) anche se secondo me l'unica soluzione e rispedirli tutti da dove sono venuti, anche se nati in Europa. EUROPA SVEGLIATI ACCIDENTI!!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 08/01/2015 - 09:24

Io invece ho paura, non per me che sono avanti con gli anni, ma per i giovani ai quali la mia generazione non è stata in grado di garantire un futuro sicuro.

vince50

Gio, 08/01/2015 - 09:30

"Non abbiamo paura",errore gravissimo e li tempo mi darà purtroppo ragione.Credo che di paura bisognerebbe averne e non poca,a tal punto da fare una seria pulizia preventiva di tutti questi fanatici rispedendoli al loro paese senza guardare in faccia nessuno.Se non ce ne liberiamo e non importa come,continueremo a discutere mentre loro ci metteranno i piedi in testa.Essere bravi non deve voler dire essere fessi e farsi soggiogare,ma al contrario farsi rispettare con le buone o con le cattive.

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 08/01/2015 - 09:31

Non abbiamo paura? Scherza? Abbiamo paura, altroché. E non solo di questi selvaggi, non solo della loro inciviltà, ma anche e soprattutto di coloro che ne coltivano l'ideologia, li coccolano per i loro infimi scopi di bassa bottega. Anche in casa nostra ce ne sono a iosa. Mi sembra di sentire i commenti durante gli anni di piombo, ricorda? "Lo Stato ha le armi per combattere contro il terrorismo...", sì, ma intanto la gente moriva per strada, una bomba qua, una bomba là... E se non si fosse arrivati alla "delazione di stato", al "pentitismo", (quindi alla dichiarazione implicita di assoluta impotenza) saremmo ancora al palo. L'Italia è inerme nei confronti di questa situazione e con l'operazione "mare nostrum" ci abbiamo messo una pietra sopra. Una pietra tombale.

Holmert

Gio, 08/01/2015 - 09:34

La differenza sostanziale che distingue gli islamici da noi è una ed indissolubile: loro fanno i fatti ed hanno tanti "avvocati difensori", tipo non tutti gli islamici sono uguali, c'è anche un islam buono e sono la maggioranza, noi facciamo un oceano di chiacchiere che poco dopo si perdono nell'aere terso. E se qualcuno dice di fare i fatti ,viene subissato da una serqua di esecrazioni e contumelie, da ogni parte. Ora vorrei dire che alla Francia le sta bene, se l'è cercata, come si disse degli americani delle due torri,. Ma non lo dico. La Francia che ha dato asilo politico e non, alla peggiore feccia e sobillatori ed assassini dell'orbe terracqueo, compresi Lenin, Khomeini, Bokassa, le brigate rosse, cesare Battisti compreso etc..ed ora alleva gli jihadisti. Ed intanto un mare di chiacchiere ci sommergeranno, comprese quelle del nostro ridens Alfano. E loro continueranno a fare i fatti.

Tobi

Gio, 08/01/2015 - 09:38

su rai3 ho visto Corradino Mineo elogiare la grande risposta della gente alla strage (riferendosi ai parigini scesi in piazza e alle 2 matite alzate in segno di risposta). Corradino Mineo ha anche etichettato quelli che difendono le nostre radici come estremisti, facendo il paragone con quanto succedeva a Palermo qualche secolo fa con le carceri e l'Inquisizione contro certi pericoli dall'esterno. Corradino forse non sa che qualche secolo fa e per molti secoli, le nostre coste erano luoghi di scorribande di musulmani che saccheggiavano le cittadine costiere, decapitavano gli abitanti se non si convertivano all'Islam, o li rapivano, li deportavano nei paesi musulmani e li rendevano schiavi. Nel corso di diversi secoli, fino al 1800 circa, milioni di liberi cittadini italici siano stati rapiti e ridotti allo stato di schiavitù nei paese musulmani. Corradino Mineo dovrebbe evitare di estrapolare certi fatti senza tener conto del contesto dei particolari tempi in cui avvenivano.

alfa553

Gio, 08/01/2015 - 09:39

Mio caro CIOMPI, il futuro i giovani se lo devono garantire essi stessi, questo e il principio della libertà,gli si danno gli attrezzi ma a lavorare ci devono pensare loro.La gioventù di oggi spera sempre in una legge per ognuno di essi, e campano sul niente ,credono nelle stupidaggini mentre i rocchetti si arricchiscono,e i terroristi fanno proseliti.

Ritratto di Lupry

Lupry

Gio, 08/01/2015 - 09:40

Premetto: sono fortemente antiislamico e contro ogni forma di violenza però mi è capitato di visionare alcune vignette di Charlie Ebdo e da Cristiano mi sono sentito offeso!

edo1969

Gio, 08/01/2015 - 09:40

@alfa553 non cadere nel tranello amico: non era la satira di Charlie Hebdo che "istigava alla violenza". Altrimenti lo erano anche i "versetti satanici" di Rushdie, il nuovo romanzo di Houellebec, un articolo "sbagliato" su qualsiasi giornale e così via finché nessuno potrà più esprimere liberamente opinioni "non conformi" a questi maledetti assassini? No, non sarà così, resteremo liberi. È l'Islam che è intollerante ed incompatibile con la nostra società libera e democratica, che abbiamo costruito con secoli di lotte e milioni di morti, sconfiggendo comunismo e nazismo. Ora siamo in guerra contro l’intolleranza della religione islamica. O. Fallaci aveva terribilmente ragione.

Fiorello

Gio, 08/01/2015 - 09:45

Di chi dobbiamo avere paura? Dei terroristi? I delinquenti trovano campo libero perché le istituzioni gli consentono di organizzarsi e di delinquere impunemente. I campi di accoglienza dei profughi sono delle vere e proprie "corte dei miracoli" dove vengono organizzati furti e rapine e ad ogni ospite viene assegnato un posto in città dove chiedere l'elemosina. Prima o poi questa gente delusa si ribella sapendo di avere comprensione da parte dei buonisti. Dall'alto del tuo scranno d'oro, presidentessa Boldrini, apri gli occhi e posali sulle "corti dei miracoli", ovvero i centri di accoglienza o alberghi dove vengono ospitati i tuoi amati profughi.

Tobi

Gio, 08/01/2015 - 09:45

su rai3 ho visto Corradino Mineo (PD) elogiare la "grande" risposta della gente alla strage (riferendosi ai parigini scesi in piazza o alle 2 matite alzate). Corradino Mineo ha anche etichettato quelli che difendono le nostre radici come estremisti, facendo il paragone con quanto succedeva a Palermo qualche secolo fa con le carceri e l'Inquisizione contro certi pericoli dall'esterno. Corradino non sa che per diversi secoli (e fino a non molto tempo fa), le nostre coste erano luoghi di scorribande di musulmani che saccheggiavano le cittadine costiere, decapitavano gli abitanti se non si convertivano all'Islam, o li rapivano, li deportavano nei paesi musulmani e li rendevano schiavi. Nel corso di diversi secoli, fino al 1800 circa, milioni di liberi cittadini italici sono stati rapiti e ridotti allo stato di schiavitù nei paese musulmani. Corradino Mineo dovrebbe quindi evitare di estrapolare certi fatti senza tener conto del contesto dei particolari tempi in cui avvenivano.

Tobi

Gio, 08/01/2015 - 09:49

vogliono risolvere tutto con le manifestazioni. elle passeggiate in piazza. Beati loro!

soldellavvenire

Gio, 08/01/2015 - 09:51

libertà moltiplicato libertà uguale guerra. le libertà sono tante, e tutte relativamente opposte: non è al principio di libertà cui dovete appellarvi, ma alla legge del più forte. chi stermina di più guadagnerà il diritto a proclamare le proprie "libertà", finché non arriverà qualcuno che glielo toglierà, in virtù di maggiore sterminio; oh, eccolo

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 08/01/2015 - 09:53

Ai cagasotto difensori dell'Islam qui e in politica ben rappresentati.Beppazzo, bruna.amorosi, alfa553, Ve lo volete cacciare in testa che l'Islam è una struttura sociale TOTALITARIA travestita da religione? TUTTE LE DITTATURE si impongono col TERRORE.Chi criticava Stalin o Hitler o Pol Pot MORIVA. Ma voi applicate il detto, o Franza o Spagna purchè se magna, sconfessando TUTTA la nostra storia e magari festeggiate pure il 25 aprile.

soldellavvenire

Gio, 08/01/2015 - 10:00

pestare la m*, lordare il pavimento di casa e vantarsene, pure: questa è la vostra "libertà"? complimentoni, bananas

alby118

Gio, 08/01/2015 - 10:00

Attenzione, il pericolo più grande non arriva da queste capre barbute che si espongono in prima persona commettendo azioni che neanche un maiale malato di mente potrebbe commettere, ma dal cosiddetto islam moderato, falso falso falso, che finge di indignarsi di condannare ma che sotto sotto esulta e gode nel vederci massacrare !! Papa Urbano si che aveva vista lunga, a quando la decima Crociata ????
Bruna Amorosi, si ricordi che durante la prima guerra mondiale sono morti 1.500.000 di nostri concittadini per dare a lei e a me, la possibilità di vivere in un paese LIBERO dove nessuno mai, soprattutto chi con il NOSTRO paese, con la nostra cultura, con le nostre tradizioni, non c'entra nulla, potrà e dovrà permettersi di limitare la NOSTRA libertà ma soprattutto quella di stampa !!! La nostra paura li fa gioire, dobbiamo invertire la rotta !!

Solist

Gio, 08/01/2015 - 10:04

capirai a colpi di tastiera che paura gli facciamo

Joe Larius

Gio, 08/01/2015 - 10:07

Cari "beppazzo" & co. : e le migliaia di Cristiani che vengono attualmente massacrati in medio oriente e scacciati da luoghi dove vivevano da 2000 pacificamente anni senza muovere guerre o persecuzioni? E senza andare troppo lontano si studi la storia, quella vera, anche del nostro paese e di quanto succedeva sulle nostre coste (Tobi-9.38). E quando sono stati costretti a ritirarsi da Vienna che volevano conquistare non certo per godersi il panorama dal ristorante della Donauturm, si informi di cosa si sono lasciati dietro. Ed infine si legga attentamente il Corano ma tutto quello che c'è scritto e non quello che fa comodo a gente come voi.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Gio, 08/01/2015 - 10:10

Fermiamo la disseminazione di demenziali, irresponsabili dichiarazioni da parte di naïfpolitici, buonisti partendo da quelle della presidente della Camera la boldrini. Ormai siamo giunti all'ultima ora per poter reagire all'assalto dei criminali estremisti islamici, vipere che i nostri politici ci hanno portato in casa.
Non abbiamo paura!

iMac71

Gio, 08/01/2015 - 10:15

ieri sera, a "ottoemezzo", a commentare i fatti di Parigi c'era, tra gli altri, il presidente dell'UCOII (Unione delle comunità islamiche in Italia).
Per chi non lo sapesse, l'UCOII è la costola italiana dei Fratelli Musulmani, le cui "prodezze", in Egitto ed altrove, sono tristemente note.

Blueray

Gio, 08/01/2015 - 10:26

Amici de il Giornale, voi avete tutte le ragioni del mondo quando parlate della libertà di espressione, ma questi popoli sono trogloditi, neandertaliani, extraterresti lontani anni luce da noi, vanno solo ignorati e allontanati, tutti, rispediti a casa loro con buona pace della Boldrini. Li volete educare alla satira? Non commettiamo di nuovo l'errore di voler "portare democrazia" fra questa gente. Diciamo che allo stato attuale siamo su due pianeti diversi, civiltà e culture conflittuali e inconciliabili. Prendiamo atto che esiste anche l'Islam moderato ma non ce ne frega niente finchè non sarà lui stesso in grado di eliminare i propri confratelli integralisti.

Joe Larius

Gio, 08/01/2015 - 10:43

Scusatemi ma ho dimenticato un particolare importante: sono armati di "kalashnikoff": unico arnese funzionante prodotto dal comunismo.

soldellavvenire

Gio, 08/01/2015 - 11:10

e poi chissà perché la "libertà di espressione" secondo voi è costituita da insulti, bestemmie e lazzi: come dire che libertà di dissenso consiste nello sparare; ma a tutto c'è un limite: averlo superato in ogni modo non mi pare un vanto, anzi

soldellavvenire

Gio, 08/01/2015 - 11:15

geniale l'operazione pubblicitaria associata oggi alla notizia: un bel milione di contatti e la paga quest'anno è sicura (e per sallustri una bella vacanza offerta dallo sponsor) tout se tient, dicono i francesi

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 08/01/2015 - 15:02

scusate come mai mi sono state spostate le mie elencazioni sulle sure da questo articolo ad un'altro datato? me lo spiegate?

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 08/01/2015 - 15:04

- Circa gli infedeli (coloro che non si sottomettono all’Islam), costoro sono “gli inveterati nemici” dei musulmani [Sura 4:101]. I musulmani devono “arrestarli, assediarli e preparare imboscate in ogni dove” [Sura 9:95]. I musulmani devono anche “ circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell’Islam senza sosta” [Sura 4:90]. “Combatteteli finché l’Islam non regni sovrano” [Sura 2:193]. “tagliate loro le mani e la punta delle loro dita” [Sura 8:12]
- Se un musulmano non si unisce alla guerra, Allah lo ucciderà [Sura 9:93]. Al fedele deve essere detto “ il calore della guerra è violento, ma più violento è il calore del fuoco dell’inferno” [Sura 9:81]

Viaggio nel tempo

Calendario eventi

07 DicPrima della Scala
20 Dic - 06 GenVacanze di Natale
03 Gen - 31 GenCalciomercato invernale 2018
06 Feb - 10 FebFestival di Sanremo 2018
09 Feb - 25 FebPyeongchang 2018
21 Feb - 27 FebMilano Fashion Week
18 MarElezioni in Russia
08 Maggio - 12 MaggioEurovision Song Contest 2018
04 Maggio - 27 MaggioGiro d'Italia 2018
Tutti gli eventi