Roma
Viaggio a San Lorenzo, il quartiere in lotta contro spaccio e degrado
Cronache
Dopo la rissa aggredisce agenti e danneggia due volanti: marocchino arrestato a Prato
Politica
Manovra, Conte: "Contante a 2 mila euro non criminalizza nessuno"
Tusk: "Rinvio negoziati per ingresso Macedonia e Albania è un errore"
Siria, Conte: "Nessuna ipocrisia, perseguiremo sempre soluzione pacifica"
Juncker all'ultimo Consiglio Europeo: "Continuerò ad occuparmi di Europa"

Alternativa Popolare, 'separati in casa' fino a fine legislatura

La direzione di Alternativa popolare ha approvato all'unanimità la proposta unitaria su cui ha riferito il coordinatore Maurizio Lupi a nome del gruppo (Lorenzin, Cicchitto, Gentile) delegato dalla direzione di ieri, che prevede: 1. La prosecuzione dell'unità dei gruppi parlamentari sino al termine della legislatura e l'accordo per cui un gruppo sarà garante della scelta di centrosinistra e l'altro di quella di centrodestra. 2. Un patto di consultazione e di confronto permanente e un approfondimento tecnico-regolamentare delegato ai fondatori del partito su eventuali questioni residue, tra cui i simboli, nelle disponibilità del presidente Alfano.