Cronache
Sequestrato e rapinato in casa da banda di stranieri: il racconto dell'imprenditore
Napoli
Bambina che rovista nella spazzatura a Napoli
Rapina e aggredisce fidanzati, poi tenta la fuga in Svizzera: fermato nigeriano
Cronache
La Sicilia che cade a pezzi: viaggio a bordo di un tir
Aggredisce barista e due clienti di un bar, poi ferisce 3 poliziotti: fermato 58enne
Donna negli Usa avvelena e uccide il marito con collirio: condannata a 25 anni di reclusione

Crozza: "Attorno al referendum clima da guerra civile"

Maurizio Crozza, nella sua copertina a Di Martedì, ironizza sul clima da guerra civile instauratosi nel paese in attesa del voto del 4 dicembre. A quanto pare, secondo il comico genovese, il quesito referendario avrebbe spaccato in due la popolazione, creando panico e allarmismo da una parte e dall'altra. Nel dibattito sono intervenute anche figure estranee alla politica e con discutibili competenze in ambito costituzionale mentre le varie parti si preparano già a presentare ricorsi in caso di sconfitta. Crozza sdrammatizza e spiega: "Non ci si mette il preservativo venti giorni prima di un appuntamento"