Delusi e disillusi, i residenti di Ostia raccontano il voto
Sparatoria durante la movida a Napoli: il fuggi fuggi
Lucci all'assemblea Mdp. "Renzi dice che vi ama"
Spari durante la movida: feriti sei giovani a Napoli
Se la censura di Facebook non vale per chi offende i cristiani
A tutta frutta

Porro mette alla berlina i soloni della sinistra

Da Eco a Saviano passando per Scalfari e Prodi, il conduttore di Virus sbertuccia la superiorità intellettuale della sinistra. (Video tratto dalla trasmissione Virus su Rai2)

Commenti

Gianca59

Ven, 27/02/2015 - 20:59

E che ha fatto ? Se la va a pigliare con 5 poveracci....capaci tutti.

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 27/02/2015 - 21:35

Se sentite questa, vi rendete conto del perché questo Paese è stato, continua ad essere, e sarà per sempre, almeno fin quando campa gente di quel tipo, in una guerra civile ben più che "strisciante".
La "superiorità morale" di gente che per una vita intera è campata sulla creduloneria di quelli del "l'ha detto il Partito!" con la lobotomizzazione totale del libero arbitrio, sostituito da messaggi d'odio e di disprezzo nei confronti di chi non si omologava al "pensiero unico". La sinistra comunista italiana è sempre stato questo, e alla luce delle farneticanti e bestiali dichiarazioni di questi avanzi di... falce e martello, si può tranquillamente dire che oggi che siamo nel 2015, i comunisti esistono ancora!

Roberto Casnati

Ven, 27/02/2015 - 23:11

La superiorità morale della sinistra consiste solo in una inveterata capacità di rubare protetti da magistrati compiacenti!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 28/02/2015 - 01:41

Bisognerebbe chiarire una volta per tutte che se continuiamo a chiamare intellettuali i personaggi di sinistra che fanno simili dichiarazioni allora non conosciamo il significato delle parole. CHI SRAGIONA COME QUESTI PERSONAGGI È UN INTELLETTUALOIDE. È in grado di produrre solo il cosiddetto CULTURAME ROSSO. Una aberrazione mentale basata su insulti verso chi non ha messo il cervello all'ammasso nel loro gregge.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Sab, 28/02/2015 - 02:24

L' impresa è ardua perché la Sinistra è concettualmente in posizione di superiorità ...come lo è la Chiesa o il Comunismo quando pone il povero e il proletario al centro della propria azione sociale. E' così perché i ricchi sono -tranne che in America- invisi alla grande maggioranza del popolo che ricco non è e magari vede proprio nella ricchezza di pochi l' origine della propria sorte miserevole. Che poi in Italia i ricchi si travestano da sinistri...è altra cosa e fa parte del ns patrimonio genetico fondato sul trasformismo
camaleontico e opportunistico

hectorre

Sab, 28/02/2015 - 08:09

certo che a sinistra vige la legge dell'inversamente proporzionale...a destra un leader forte e carismatico che riesce a convincere milioni di gonzi, mentre a sinistra milioni di intellettuali che votano dei gonzi.......se cotanta superiorità ha partorito e votato personaggi come occhetto,prodi,veltroni,rutelli,franceschini,bersani e renzi, avrei qualche dubbio sull'intellighentia sinistrata e sul loro fantomatico patentino di moralità comprato alla coop.

hectorre

Sab, 28/02/2015 - 08:56

nella mia vita ho conosciuto migliaia e migliaia di persone, ed ho constatato che i più ignoranti ed arroganti sono coloro che vantano una superiorità, ipotetica dico io, nei confronti degli altri....che la maggior parte di loro sia di sinistra, la dice lunga.....

Dako

Sab, 28/02/2015 - 09:10

Ecco Umberto...Umberto Eco strano che si sia dimenticato di mettersi il maglione rosso!

Ritratto di lurabo

lurabo

Sab, 28/02/2015 - 09:53

la superiorità intellettuale, mhuahahahahahahahaha

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi