Crozza. Renzi quando vince dice "io" e quando perde dice "noi"
Renzi: "I miei comunque in Parlamento"
Renzi a Padellaro: "Sulle truffe bancarie avete dormito"
Renzi accetta l'incarico
Minzolini: "Renzi brutta copia di Berlusconi"
Renzi: "La crescita italiana è in mano agli italiani"

Renzi si confessa: "Sono cattivo, arrogante e impulsivo"

Il primo protagonista della nuova trasmissione Faccia a Faccia di Giovanni Minoli è il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Sul tema Referendum il Primo Ministro dice che si deciderà sul filo di un milione di voti e nega in caso di vittoria del no un eventuale rimpasto del Governo, dimenticando di aver promesso le dimissioni in caso di sconfitta. Poi aggiunge: "Avrei voluto vivere un anno all'estero. Un po' mi manca, e non solo per il mio inglese." Rispondendo al giornalista su quali siano i suoi difetti, il premier si lascia sfuggire: "Talvolta sono troppo cattivo, un po' arrogante - immediatamente dopo, avendo capito di aver fatto una gaffe, Renzi cerca di correggere il tiro mettendoci la classica pezza - e talvolta sono impulsivo altrimenti non le avrei risposto così"

ilGossip

Annunci