È morto Riina, cosa pensano i cittadini
Fausto Brizzi, molestie o avance? Rispondono i giovani
Gianni Morandi al Giornale.it presenta il nuovo album D'amore e d'autore"
Diletta Leotta si dedica al tennis
La versione dei cecchini di piazza Maidan
Zimbabwe, l'annuncio dei militari in tv

Sgarbi denuncia sprechi: "25 milioni a Fuksas, 120 per Palazzo Italia"

Negli studi di Tagadà, programma di La7 condotto da Tiziana Panella, si parla dello scandalo dei forestali calabresi che con 10.200 unità sarebbero più del doppio dei ranger canadesi (le guardie forestali nordamericane gestiscono il patrimonio forestale più grande del mondo la cui estensione è di 400.000 km quadrati). Sgarbi, difende il lavoro degli italiani e ne approfitta per rilanciare le sue rimostranze verso la "vergognosa" parcella di 25 milioni di euro pagata all'architetto Massimiliano Fuksas per progettare il nuovo contestatissimo Centro Congressi di Roma, noto anche come "la nuvola". Non viene risparmiato neanche l'attacco "all'orrido Palazzo Italia" (definito anche "scorreggia fritta"), costruito in occasione dell'Expo di Milano, costato 120 milioni di euro e che non servirà a nessuno

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi