Scoppia la bufera su Donnarumma: cosa ha fatto col Monaco

Il Psg cade rovinosamente per 3-0 sul campo del Monaco. Continua il momento nero dei parigini che sono stati ancora contestati dai tifosi. Donnarumma prende altre tre reti

Scoppia la bufera su Donnarumma: cosa ha fatto col Monaco

Momento nero, nerissimo per il Psg che dopo la cocente e amara eliminazione dalla Champions League e dopo la contestazione dei tifosi perde ancora, questa volta per 3-0 sul campo del Monaco che si è imposto con le reti di Volland e la doppietta di Ben Yedder. Ammoniti Mbappé e Neymar, non pervenuto Lionel Messi ancora fermo a quota 2 reti in Ligue 1: una vera e propria miseria per chi ha sollevato sette palloni d'Oro. Lo stesso Mbappé, destinato al Real Madrid, ha commentato così la sconfitta subita: "Il Monaco ha meritato, noi potremmo anche vincere 10-0 ma poi tutti ripenseranno solo alla Champions. Ma dobbiamo rispettare non solo i tifosi ma pure noi stessi, se non altro per quello che vorremmo essere".

Altri tre gol

Continua il momento nero anche per Gigio Donnarumma, come tutto il Psg, che ha raccolto per ben tre volte la sfera in fondo al sacco a testimonianza di come la squadra parigina non sia minimamente tranquilla in questo momento particolare per via della dipartita dalla Champions League. Che non sia nemmeno un momento fortunato per Gigio è un dato di fatto come testimonia la terza rete messa a segno dai monegaschi. Rigore di Ben Yedder che calcia angolato e forte alla destra di Donnarumma che si tuffa e respinge male con la sfera che rotola in rete per il definitivo 3-0.

Social impietosi

Donnarumma, come spesso gli è capitato in questi mesi, è stato investito da insulti da parte dei tifosi del Milan che non gli hanno ancora perdonato il suo addio in estate. "È giusto fare un’analisi su #Donnarumma. Al PSG ha deciso di smettere di fare il calciatore e iniziare a fare la bella vita, con tanti soldi in una città fantastica. Non è più il fuoriclasse che si era visto al Milan e questo rigore ne è la dimostrazione…" e ancora: "Comunque avete veramente rotto con Donnarumma. Siete lì a seguirlo su ogni cosa. Siete l'espressione del livello più basso che una tifoseria possa raggiungere, malati. D'altronde siete dei perdenti nati, la maggior parte di voi non li ha vissuti gli anni belli e si vede" e tanti commenti di questo genere.

Commenti