Vidal esulta per lo scudetto. Ma una frase lo gela: "Gli zoppi..."

Gerard Piqué ha punto sui social il suo ex compagno Arturo Vidal che celebrava la conquista dello scudetto dell'Inter. Botta e risposta simpatico ma al veleno tra lo spagnolo e il cileno

Vidal esulta per lo scudetto. Ma una frase lo gela: "Gli zoppi..."

Arturo Vidal è stato sicuramente una delle pochissime delusioni in casa Inter. Il suo approdo in nerazzurro era stato accolto con clamore dal popolo nerazzurro e da Antonio Conte che finalmente era riuscito a ricongiungersi con un suo pupillo. Il cileno, però, complici alcuni problemi fisici di troppo e qualche difficoltà di inserimento non è risultato decisivo come avrebbe voluto essere. L'ex di Bayern Monaco, Bayer Leverkusen e Barcellona, infatti, ha giocato 23 partite in campionato con una sola rete, quella importantissima alla sua ex squadra, la Juventus, più tre presenze e una rete in Coppa Italia, 4 presenze, zero reti e qualche danno di troppo in Champions.

Festa social

Vidal è stato costretto ai box nelle ultime settimane per via di un intervento di pulizia del menisco che gli ha poi causato qualche problema di troppo dato che non è più rientrato in squadra. Christain Eriksen, però, al netto dei guai fisici gli aveva già levato il posto in squadra ma questo non ha spento la grinta del guerriero cileno che ha sempre fatto gruppo. Il 33enne ha celebrato su Instagram la conquista del suo dodicesimo scudetto in carriera con le maglie di Colo Colo, Juventus, Bayern Monaco, Barcellona e Inter.

La stoccata di Piqué

Negli ultimi dieci anni Vidal ha vinto nove titoli nazionali ma mai la Champions League sfiorata con la Juventus nella finale amara di Berlino persa contro il Barcellona di Luis Enrique per 3-1. In quella squadra giocava anche Gerardi Piqué compagno di squadra proprio di Arturo nelle due passate stagioni e che ha avuto la fortuna di vincere ben 4 Champions League. La risposta dello spagnolo al post di Instagram era ovviamente una battuta ma pur sempre al veleno: "Ma se giochi contro gli zoppi..., quando vinci la Champions?". La risposta però non si è fatta attendere: ""La prossima sarà mia".

Vidal ha un altro anno di contratto con l'Inter e l'anno prossimo potrebbe essere quello del riscatto se le strade non si separeranno prima. Il futuro del cileno, infatti, potrebbe essere legato a doppio filo con quello di Conte che al momento è in bilico sulla panchina nerazzurra anche se ci sono tutti i presupposti per continuare insieme tentando l'assalto alla Champions League vinta dalla Beneamata 11 anni fa.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti