Nicola Porro

Vice direttore

Nicola Porro è vicedirettore de il Giornale e si occupa in particolare di economia e finanza. In passato ha lavorato per Il Foglio e ha condotto il programma radiofonico "Prima Pagina" su Rai Radio Tre. Attualmente, oltre a scrivere per il Giornale, gestisce il blog "Zuppa di Porro" su ilGiornale.it e, su RaiDue, conduce il programma d'approfondimento "Virus, il contagio delle idee", il venerdì in prima serata

Bluff Landini: in Fiat non hanno scioperato

commenti

07:0016 Dic

Ecco i dati: hanno incrociato le braccia solo undici metalmeccanici su cento

commenti
09:5414 Dic

S&P boccia Generali
ma soltanto perché
ha la sede in Italia

Standard & Poor's taglia il rating in linea con quello del debito sovrano. Ma la salute di un gruppo privato è tutta un'altra cosa. Anche l'Eni nel mirino

commenti
15 
17:5623 Nov

"Più patto e meno tasse"

ll fondatore di Mediolanum e braccio finanziario di Berlusconi "benedice" il Nazareno: "Toglie voti a entrambi, ma è vitale per l’Italia. La ripresa? Solo tagliando le imposte"

commenti
17 
18:4318 Nov

Tu rischi e investi
E lo Stato avido
guadagna più di te

Il paradosso di un costruttore milanese: investe 22 milioni per creare case e box. L'erario, senza rischiare, incassa il doppio

commenti
14 
22:0303 Nov

Se i 500 operai della Thyssen
valgono più di quelli dell'Ilva

Il caso degli acciai speciali di Terni parte da lontano, ma riguarda cinquecento operai (con tutto il rispetto per ognuno di loro). Pensate cosa avverrebbe se dovesse saltare l'Ilva di Taranto. Altro che quattro feriti in piazza davanti all'ambasciata tedesca

commenti
11 
12:3627 Ott

Ma che idiozia i test:
non evitano le crisi
e generano solo ansia

I tecnici e i burocrati della Banca Centrale non calcolano la teoria del "cigno nero": un evento eccezionale fa saltare ogni previsione

commenti
58 
15:2220 Ott

Usare il bancomat
ora non è più reato

Chi prelevava contanti finiva nel mirino del Fisco. La Corte Costituzionale ha detto basta

commenti
31 
16:5913 Ott

Ecco come sarà
il condono fiscale

Così sparirà il reato di frode: in Italia potrebbero tornare 80 miliardi. Il premier conta di incassare 12-15 miliardi

commenti
17 
16:1606 Ott

L'Italia semplifica
per complicare

La toppa è spesso peggio del buco, come dimostra la modifica della legge Tognoli sui parcheggi

commenti
28 
16:0229 Set

I segreti di Della Valle

Per ora pensa ai propri affari e medita sulla discesa in politica. E adesso ne ha per tutti: Renzi opposizione, Marchionne e Corriere della Sera

commenti
14 
08:4017 Set

Le inchieste Eni
e Matteo bifronte

Il presidente del Consiglio resterà garantista oppure si riscoprirà giustizialista?

commenti
15 

Toh, l'odiata Fiat
ha salvato posti di lavoro

Un bilancio a quattro anni dalla firma del contratto Fiat a Pomigliano

commenti
11 

La protesta anti rom incendia
E la rivoluzione in piazza no?

Non c'è politico del centrodestra che possa permettersi di parlare del disagio delle periferie. Se lo fanno provocano, incendiano. Ma chi provoca davvero?

commenti

Minispremuta fiscale
per i big del web

L'Italia riesce a ottenere 100 milioni di gettito da Yahoo!, Google, Amazon, Apple e Facebook

commenti
11 

Marchionne, tanti annunci e piccole bugie

Ieri Marchionne ha presentato i conti e una serie di operazioni finanziarie del tutto inattese. Intanto gli Agnelli "scippano" Ferrari a Fiat

commenti
54 

Tronchetti vuol provare
che De Benedetti
è un uomo fallito

Accusato di diffamazione il numero uno della Pirelli vuole un processo pubblico. Ora l'Ingegnere dovrà mettere in piazza il suo passato

commenti

Manovra, lo sforzo
di ridare il maltolto

Sulla prima finanziaria di Matteo Renzi si deve dire ciò che vale per ogni legge di Bilancio. Non esiste una formula miracolosa

commenti

L'autoriciclaggio
dei manettari

Il parlamento approva tre norme che in futuro saranno ostacoli alle imprese. E nessuno si scandalizza

commenti
61 

Chi teme i "padroni"

Parlare di "padroni" ci riporta nel passato. Oggi gli imprenditori sono schiavi di uno Stato bestia e padrone

commenti

Descalzi-Scaroni
Ora il caso Eni
diventa telenovela

"Descalzi: mai preso tangenti. All'Eni decideva tutto Scaroni". Ci mancherebbe altro che il nuovo boss dell'Eni ammettesse di aver preso tangenti

commenti
25 

Quando lo Stato
boicotta l'impresa

Dal caso Eni alla crisi dell'Ilva: la cultura anti industriale e sanzionatoria trionfa e danneggia il Paese