Nicola Porro

Vice direttore

Nicola Porro è vicedirettore de il Giornale e si occupa in particolare di economia e finanza. In passato ha lavorato per Il Foglio e ha condotto il programma radiofonico "Prima Pagina" su Rai Radio Tre. Attualmente, oltre a scrivere per il Giornale, gestisce il blog "Zuppa di Porro" su ilGiornale.it e, su RaiDue, conduce il programma d'approfondimento "Virus, il contagio delle idee", il venerdì in prima serata

Oggi in piazza 40mila imprenditori
Ecco perché noi siamo con loro

commenti
19 

Già prima dell'orario di convocazione, Piazza del Popolo si è riempita di manifestanti
11:0918 Feb

L'idea di base è che imprenditori, partite Iva, siano lestofanti o cretini e che dunque la burocrazia, cioè lo Stato, debba controllare, normare, legiferare, bollinare

commenti
17:4709 Feb

Ecco i seggi dell'Italicum

La maggioranza dei collegi eleggerà un candidato per ogni grande coalizione

commenti
16:4708 Feb

Il Signore della Cariplo
spara su Mediobanca

Uno studio di Mediobanca consiglia agli enti di uscire da cda e capitale. Guzzetti s'infuria e allude al complotto

commenti
16:4703 Feb

Password da comunisti

Il cuoco ha scovato una sacca di nuovi comunisti, che ritengono la vostra libertà, compresa quella di sbagliare, da tutelare a vostro dispetto, pena essere banditi. Dalla rete, si intende

commenti
34 
16:0930 Gen

Fiat lascia l'Italia

Fiat Chrysler Automobiles avrà sede legale in Olanda e fiscale a Londra. Fare impresa qui è impossibile

commenti
25 
15:1511 Gen

Colpo di spugna
per i radical chic

Befera veste Prada. Tocca capire se alla coppia Bertelli & Prada verrà riservato lo stesso trattamento rude usato ai cuginetti Dolce & Gabbana

commenti
42 
17:0604 Gen

Quel patto col diavolo
che ci condanna

Dopo la fuga di stranieri e privati, gli istituti di credito hanno comprato 230 miliardi di titoli di Stato. E il garante di tutto è la Bce di Draghi

commenti
18 
15:0015 Dic

Per noi sacrifici subito
Ma per i politici
solo nel 2017 (forse)

Per capire l'innesco, la sceneggiatura, di una rivoluzione borghese basta tradurre in pagina il comportamento della nostra classe dirigente

commenti
15:1807 Dic

La Coldiretti protesta
Ministri e politici
si mettono in coda

Nunzia De Girolamo, il nostro ministro del­l’Agricoltura, si è presentata al Brenne­ro esibendo il giubbotto della Coldiretti. Nel giorno in cui tutti sono Mandela, converrebbe spiegare al mi­nistro dell’Agricoltura che non tutti so­no Coldiretti

commenti
15:1530 Nov

Nomine pubbliche:
arriva l'uomo
di banche e fondi

Ecco chi comanda nelle società italiane

commenti
15 
07:4416 Nov

ZUPPA DI PORRO
Se l'Inps fosse privato
sarebbe già fallito

Mentre i privati chiudono, falli­scono, si disperano per pagare tas­se e contributi sociali, lo Stato cen­trale se ne fotte

commenti

Ecco i seggi dell'Italicum

La maggioranza dei collegi eleggerà un candidato per ogni grande coalizione

commenti
43 

Letta, fuori i soldi

I burocrati cincischiano e le nostre aziende crepano: un’impresa su tre fallisce per i mancati pagamenti. E la Ue ci multa

commenti

Tobin tax, inutile
ma soprattutto dannosa

Il prelievo sulle transazioni finanziarie non ha fatto che affossare le società indipendenti a vantaggio delle grandi banche di trading

commenti
28 

Le intercettazioni
a doppio taglio

La tentazione di utilizzare, a fini politici, brandelli di conversazioni private è sempre in agguato

commenti
25 

Basta Saccomanni

Il ministro sfoggia ottimismo e racconta favole sulla ripresa. La verità? Ci supera anche la Spagna

commenti

Il boom di Moncler
C'è un'Italia che va

L'azienda si quota a Piazza Affari e guadagna il 46%: un miliardo in 10 minuti

commenti
26 

La Tobin tax: flop
annunciato un anno fa

Neanche un bambino poteva credere alle promesse del trio Monti&Giarda&Grilli sul gettito che avrebbe procurato la Tobin tax

commenti

Giudicellum

Vi rendete conto che abbiamo messo in mano a 15 giudici il cuore del nostro funzionamento elettorale?

commenti
10 

Il bluff privatizzazioni
è un regalo alle banche

Vendendo pezzi del nostro patrimonio, il governo finanzia i pasti del 2014. Che, prima o poi, qualcuno dovrà pagare

commenti
20 

I cattivi maestri del rigore

In ogni famiglia si è fatto quanto si poteva per rispondere alla crisi. Altrettanto non è stato fatto nella pubblica amministrazione