Nicola Porro

Vice direttore

Nicola Porro è vicedirettore de il Giornale e si occupa in particolare di economia e finanza. In passato ha lavorato per Il Foglio e ha condotto il programma radiofonico "Prima Pagina" su Rai Radio Tre. Attualmente, oltre a scrivere per il Giornale, gestisce il blog "Zuppa di Porro" su ilGiornale.it e, su RaiDue, conduce il programma d'approfondimento "Virus, il contagio delle idee", il venerdì in prima serata

Macché stangata ai pm:
senza carriere separate
le toghe hanno vinto

commenti
15 

17:1126 Feb

I magistrati si lamentano, ma questa è una riforma bluff

commenti
07:0022 Feb

Il vero nemico
è l'esattore,
non l'evasore

Una delle battaglie oggi dovrebbe essere proprio la riscoperta dei fondamenti filosofici e culturali per i quali un liberale non può che essere allergico alla natura stessa dell'imposizione fiscale

commenti
16 
15:1708 Feb

Se i liberali tacciono
su laicità, immigrati
e fondamentalismo

In Sottomissione, di Houellebecq, c'è un'implicita critica che ci riguarda

commenti
08:3026 Gen

E per le imprese aiuti con il contagocce

Da Draghi non aspettatevi la bacchetta magica. Per le imprese il credito resterà un miraggio

commenti
22 
18:4722 Gen

Felici di issare
la bandiera  del 1994

Per noi Martino non è un candidato di bandiera. È piuttosto la bandiera dei liberali non omologati in Italia

commenti
14 
10:2918 Gen

La Svizzera e quei
giochetti sul franco 

Vediamo se riusciamo a spiegare a un fanciullino (e a molti grandicelli che fanno finta di sapere tutto) cosa diavolo ha combinato Thomas Jordan

commenti
30 
10:1811 Gen

Il decreto fiscale
e il club delle manette

Le colpe di Visco e della Orlandi in un impasto velenoso fatto di antiberlusconismo e voglia di colpire Renzi e le imprese

commenti
18 
18:0804 Gen

L'infinita battaglia di Piano
in guerra col fisco da 15 anni

L'architetto e senatore a vita ha fatto ricorso contro l'Irap pagata per realizzare nel 2000 l'Auditorium di Roma. Ha vinto i primi due gradi di giudizio, ma la Cassazione gli ha dato torto

commenti
26 
21:0223 Dic

Gucci, la Gabanelli
e una difesa liberale
del prezzo "ingiusto"

Chi se ne importa del costo-valore del bene oggetto del desiderio. Ciò che conta è la libera determinazione del consumatore

commenti
07:0016 Dic

Bluff Landini: in Fiat non hanno scioperato

Ecco i dati: hanno incrociato le braccia solo undici metalmeccanici su cento

commenti
15 
14:4907 Dic

Toh, l'odiata Fiat
ha salvato posti di lavoro

Un bilancio a quattro anni dalla firma del contratto Fiat a Pomigliano

commenti
54 

A Pomigliano va in scena
il funerale della Fiom:
scioperano solo in 5

La Fca spinge sugli straordinari per produrre più Panda in Campania, Landini dice no ma resta solo: le tute blu non lo seguono più

commenti

Ecco i masochisti
del Mattarello

Tutti godono per l’elezione del prototipo di ciò che fino a ieri ci avevano raccontato si dovesse rottamare: la casta della Prima repubblica

commenti

Gita chic a Davos
Dove i party
spiegano il mondo

I bambinoni padroni del mondo vanno in gita scolastica. E i genitori pagano

commenti

Finalmente risale il Pil Ma brinderemo tra 20 anni

Ieri il direttore generale della Banca d'Italia ha detto che la nostra ricchezza nel primo trimestre di quest'anno dovrebbe crescere. Salvatore Rossi ha anche sostenuto che potrebbe essere il primo di una serie di dati positivi che ci potrebbero accompagnare fino al 2016. Meglio di niente. Ma è...

commenti

Mille assunti Fiat contro i gufi del posto fisso

Se gli operai servono, i «padroni» li prendono. Alla faccia dei sindacati

commenti
12 

Le tasse dei politici
e quelle di chi lavora

Una pena è giusta se proporzionata. Un principio banale, che da anni gli italiani dimenticano

commenti
35 

Cav, torniamo liberali:
al Colle candidi Martino

Un consiglio (non richiesto) a Berlusconi: indichi così i principi a cui dovrebbe tendere il suo movimento

commenti

Quanti affari miliardari
dietro la banda ultralarga

Si potrebbe scorgere un certo conflitto di interessi sul fatto che il proprietario di un'azienda che posa cavi, sia anche l'artefice delle regole sul modo di posarli e di finanziarli

commenti

S&P boccia Generali
ma soltanto perché
ha la sede in Italia

Standard & Poor's taglia il rating in linea con quello del debito sovrano. Ma la salute di un gruppo privato è tutta un'altra cosa. Anche l'Eni nel mirino

commenti
15 

"Più patto e meno tasse"

ll fondatore di Mediolanum e braccio finanziario di Berlusconi "benedice" il Nazareno: "Toglie voti a entrambi, ma è vitale per l’Italia. La ripresa? Solo tagliando le imposte"