Un albanese ubriaco in contromano sulla A26 Tragico incidente: tre francesi morti e 5 feriti

I francesi stavano andando in Slovenia e viaggiavano su una Opel Astra che si è scontrata
frontalmente con il Suv Q7 Audi guidato da un albanese. Il tasso alcolemico del pirata della strada sarebbe stato nettamente superiore al limite
consentito di 0,5

Torino - Il fine settimana dell'esodo di Ferragosto si apre con un tragico incidente che ha coinvolto tre auto. Tre morti e cinque feriti sulla A26 Genova Voltri-Sempione. Un'auto viaggiava in contromano tra Ovada (Alessandria) e il bivio per la A7 e la A27. Per un'ora l'autostrada è rimasta chiusa in direzione nord, verso Alessandria.

Il pirata della strada era ubriaco Dai primi accertamenti condotti dalla Polizia stradale, inoltre, il veicolo contromano, un Suv, era guidato da un albanese risultato positivo al test sul tasso alcolemico. Tutte le vittime dell’incidente erano francesi diretti in Slovenia: viaggiavano su una Opel Astra che si è scontrata frontalmente con il Suv Q7 Audi guidato dall'albanese il cui tasso alcolemico sarebbe stato nettamente superiore al limite consentito di 0,5. All’ospedale di Alessandria è ricoverata, in gravi condizioni, una ragazza francese. Altre quattro persone sono rimaste ferite in modo meno grave.