Bimba colpita da meningite

È stato un fine settimana di apprensione per 70 famiglie di Sesto San Giovanni. Venerdì sera una bambina di 10 anni che frequenta la quinta elementare «Giovanni Pascoli» si è improvvisamente sentita male. Nausea e vertigini hanno impensierito i genitori che l'hanno accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale cittadino dove i medici l'hanno ricoverata in osservazione. Dopo diversi esami, sabato pomeriggio la terribile diagnosi: meningite. Per la piccola è stato così necessario il trasporto alla clinica pediatrica milanese De Marchi dove le sue condizioni sono apparse gravi, ma stabili. Appena informata dell'accaduto, l'Asl territoriale ha attivato le procedure di profilassi nei confronti dei bambini che frequentano la struttura di Sesto e di tutto il personale educativo.
Così ieri mattina, come richiesto dall’avviso ricevuto nella serata di sabato, una settantina di famiglie si è dovuta recare all’ufficio d’igiene di via Oslavia, aperto proprio per rispondere alle domande dei genitori preoccupati e per distribuire i medicinali necessari per la profilassi che durerà 48 ore.