Classi a caccia di bellezze e danni al verde

La giuria ha dato i voti a fotografie, giochi, video e lavori multimediali. «Una cosa è certa: tra i ragazzi della nostra regione cresce l’attenzione verso l’ambiente, ci sono arrivati molti più progetti di un anno fa», spiegano gli organizzatori di «Ambientando 2006», il concorso organizzato dalla Fondazione Lombardia per l’ambiente e al quale hanno partecipa 60 classi delle scuole medie lombarde. I ragazzi si dovevano confrontare, con l’aiuto degli insegnanti, su un temi che riguardassero la scoperta, la valorizzazione e il miglioramento (oppure la denuncia di scempi) dell’ambiente del proprio territorio, con le sue bellezze o i suoi problemi. «Lo scopo era di stimolarli a osservare criticamente l’ambiente naturale e umano che li circonda quotidianamente perché la conoscenza è alla base della sensibilizzazione alla sua tutela» dicono gli organizzatori. Pochi giorni fa sono stati consegnati i quindici premi principali (per un totale di 12mila euro) suddivisi in sei premi di prima categoria da mille euro, cinque di seconda categoria da 500 euro e quattro di terza da 250 euro. A tutte le classi la giuria ha consegnato un attestato con un riconoscimento di 100 euro.