La Colli premia duecento alunni

Un kit per il disegno a circa 200 bambini delle scuole elementari milanesi e una borsa da viaggio alle maestre. È il premio del Comune, consegnato ieri dall’assessore alle Periferie Ombretta Colli alla cerimonia finale del concorso «Wivo il mio quartiere», che si è svolta nella scuola elementare Cardinal Federico Borromeo, in via Casati, e giunto alla seconda edizione. I premiati di quest’anno, cinque classi elementari su 180 partecipanti, con oltre 8mila bambini coinvolti, hanno rappresentato con acquerelli, tempere e pastelli, immagini della zona in cui vivono e vanno a scuola. Obiettivo del concorso conoscere il proprio quartiere. I bambini, nel corso dell’anno scolastico, sono stati guidati dalle insegnanti in un percorso conoscitivo alla scoperta del quartiere. «Il senso di appartenenza a un territorio - ha detto la Colli - è un valore che va coltivato sin da bambini. Per capire ciò che ci circonda e la società. Società, un concetto-chiave per sviluppare un forte senso di rispetto verso il prossimo e di senso civico».