Aggrediti italiani anti-profughi: scatta la rissa con gli immigrati

A Trieste 400 cittadini in piazza contro i profughi dopo l'aggressione ad una ragazza. Un migrante ha lanciato un sasso su un'auto

Oltre 400 cittadini di Trieste sono scesi in piazza in difesa della ragazza accerchiata da un gruppo di migranti di fronte al centro profughi. E a loro volta sono stati aggrediti, prima a parole e poi anche con il lancio di un mattone. Provocando quasi una rissa.

Partiamo dal principio. Alcune sere fa un ragazza di 18 anni era scesa dall'autobus quando è stata avvicinata da tre immigrati e presa per le braccia. Lei è riuscita a divincolarsi, ma quando è arrivata a casa era in preda alle lacrime. "Non è giusto avere paura per le proprie figlie - ha detto la madre, come riporta il Gazzettino - non so se mia figlia riuscirà a prendere di nuovo i mezzi pubblici".

Per protestare contro la decisione di piazzare i profughi nell'albergo Villa Nazaret di Trieste ieri sera 400 persone sono scese in piazza. Un modo per richiamare l'attenzione delle autorità e chiedere maggiore controllo di polizia. Ma gli animi si sono scaldati in fretta. Alcuni migranti hanno insultato e deriso i cittadini, poi uno di loro ha preso un sasso o un mattone e lo ha scagliato contro un'auto. Il gesto irrispettoso dell'immigrato ha provocato la reazione degli italiani tanto da obbligare le forze dell'ordine ad intervenire massicciamente per dividere i contendenti ed evitare che triestini e immigrati venissero alle mani.

Diversa invece la posizione del Consorzio di solidarietà che gestisce l'accoglienza dei migranti. Secondo loro la manifestazione non autorizzata sarebbe stata aggressiva nei confronti dei migranti. "Solo la robusta presenza e la prontezza delle forze di polizia - si legge in una nota - ha impedito che si verificassero gravissime conseguenze in termini di violenza fisica nei confronti degli stranieri che si recavano alla mensa stessa e di altri cittadini che si trovavano sul posto. Il clima di incitamento all’odio razziale e i connessi episodi di violenza stanno crescendo velocemente e Trieste, dietro una finta patina di normalità, sembra sprofondare nel suo peggiore passato del quale tutte le persone democratiche conservano un vivo e triste ricordo".

Commenti

cabass

Mer, 14/12/2016 - 14:21

Questi "migranti" hanno il merito di aver finalmente messo d'accordo tutti i triestini: italiani e sloveni insieme, cosa mai vista! ;-)

ziobeppe1951

Mer, 14/12/2016 - 14:23

Dai che ci arriviamo

Lapecheronza

Mer, 14/12/2016 - 14:42

Quindi per il Consorzio di solidarietà la ragazza scesa dall'autobus, accerchiata da un gruppo di migranti che l'hanno aggredita ha mentito ? Si è inventata tutto ? E per quale ragione ? "Non è giusto avere paura per le proprie figlie - ha detto la madre", la madre si rassegni non sarà giusto doversi rassegnare ma questa è la realtà. Usanze, costumi, abitudini ed educazione (se si può chiamare tale) diversa provocano tutto questo. I cittadini sappiano che non c'è rimedio; l'uno (accoglienza indiscriminata senza regole) implica tutto questo, non è possibile nuotare in vasca d'acqua e non bagnarsi.

fedeverità

Mer, 14/12/2016 - 14:57

Questo è quello che il nostro governo fà per i cittadini Italiani...VE NE PENTIRETE!!

greg

Mer, 14/12/2016 - 14:58

Ma le cooperative rosse e e ONLUS cattocomuniste, pur di potere ancora fare i loro traffici e profitti sui clandestini, quanto sperano di riuscire ancora ad ingannare i cittadini italiani, prima che la situazione sbocchi in episodi drammatici? Quelli che arrivano in Italia non sono povera gente venuta per scappare ad una guerra. Sono i clandestini stessi che nella loro terra fanno le guerre e gli attacchi islamici ai loro stessi concittadini che vorrebbero solo vivere in pace per le loro famiglie. Quelli che arrivano in Italia hanno scopi ben precisi, sono stati addestrati ad attaccare gli italiani che li rifiutano e ad uccidere in nome del perfido dio allah. Ciò che avverrà in un futuro ormai molto prossimo, è tutto da attribuire ai governi Napolitano, dal 2001 in qua, perchè Mattarello conta quanto il due di fiori con briscola a spade, è sempre Napolitano che decide nel PCI/PD

gneo58

Mer, 14/12/2016 - 15:02

il sistema c'e', basta fare senza troppo "rumore o pubblicita'".

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 14/12/2016 - 15:12

Le prime avvisaglie della guerra civile ormai alle porte sono evidenti:a tutti tranne che ai soliti facinorosi e demagogici aderenti al comitato di solidarieta' che,naturalmente,girano la frittata a modo loro,come piu' gli conviene far apparire le cose. Nelle prossime risse potrebbero finirci di mezzo pure loro......

fifaus

Mer, 14/12/2016 - 15:14

irrispettoso? ma per favore...l'avesse fatto un italiano sarebbe stato un crimine. BASTA!

blackwater

Mer, 14/12/2016 - 15:37

apprezzabilissimo per sintesi e concretezza il "cartello" sulla destra. grandi !

MarcoTor

Mer, 14/12/2016 - 15:50

mi associo al 100% al contenuto di quegli striscioni rivolti a dei CLANDESTINI, i profughi sono una cosa diversa

wurzel

Mer, 14/12/2016 - 16:31

Ormai saranno gli italiani a dover emigrare in massa.

paco51

Mer, 14/12/2016 - 16:38

E' ora di fare una colletta......per aiutare gli italiani volenterosi........

Menono Incariola

Mer, 14/12/2016 - 16:42

Se non sono nemmeno in grado di comprendere le leggibilissime scritte dei manifestanti, temo necessiteranno di UN ESEMPIO. Concordo con ziobeppe.

piazzapulita52

Mer, 14/12/2016 - 16:56

Mi sembra che qualcosa stia incominciando a muoversi! Vero clandestini parassiti? Vero traditori della Patria?

wurzel

Mer, 14/12/2016 - 17:10

Povera Italia!

baronemanfredri...

Mer, 14/12/2016 - 17:14

LE RAGAZZE DI TRIESTE CANTAN ANCORA CON ARDORE O ITALIA O ITALIA DEL MIO CUORE.....O DIO DEL CIELO SE FOSSI UNA RONDINELLA VORREI VOLARE VORREI VOLARE VORREI VOLARE IN BRACCIO ALLA MIA BELLA. PRENDI IL FUCILI E VATTENE ALLA FRONTIERA. ECCO COSI' DOVREMMO RITORNARE FORSE TRIESTE RITORNERA' PER FAR UNA BARRIERA. MAGARI DOPO 100 ANNI SI RISVEGLIA IL VERO SENTIMENTO DEGLI ITALIANI E NON SONO DI DESTRA NE' TANTO MENO FASCISTA. ONORE

ItalicoCenturione

Mer, 14/12/2016 - 17:52

LA PROSSIMA VOLTA IL MATTONE RESTITUITELO CON LA STESSA VEEMENZA

giovaneitalia

Mer, 14/12/2016 - 17:53

Il bello deve ancora venire...grazie a questi pagliacci di politici europei.

Ritratto di Zohan

Zohan

Mer, 14/12/2016 - 18:02

Mi aggrego a quelli nella foto con lo striscione a destra. Purtroppo una volta all'anno e sempre quando NON serve la polizia è arrivata subito impedento agli ITALIANI di insegnare a calci in culo un po' di eduzazione alle scimmie parassite

Cianna

Mer, 14/12/2016 - 18:05

Profughi????????????????????????????????

Cianna

Mer, 14/12/2016 - 18:06

I profughi non sono quelli

Anonimo (non verificato)

Lissa

Mer, 14/12/2016 - 18:12

Ma smettiamola con questa farsa "democratica, razzistica e sxxxxxxxe varie" di una sinistra parassita è anti italiana. Riappropriamoci le nostre città e buttiamo fuori finti profughi e la cianfrusaglia sinistrata.

Cianna

Mer, 14/12/2016 - 18:19

i "profughi" agiscono così perchè hanno pagato i giudici e sanno di essere appoggiati

Ritratto di Leonida55

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 14/12/2016 - 18:36

Il controllo politicamente corretto è imbattibile, visto anche che la sua punta di diamante è la Magistratura. Pertanto i cittadini, singoli o radunati in gruppi, possono solo protestare pacificamente e rinviare temporaneamente il problema, che comunque si ripresenterà presto. Qualsiasi altra azione o iniziativa sarebbe autolesiva. Il politicamente corretto non si batte.

Ritratto di gino5730

gino5730

Mer, 14/12/2016 - 18:41

Ma cosa aspettiamo a chiudere le frontiere ? Salvarli dai naufragi è giusto,ma,accidenti riportiamoli da dove sono partiti.Noi offriamo loro alloggio,pensione completa e una paghetta e loro ci rispondono con l'aggressione alle donne e ai cittadini che non ne possono più.Ma si rende conto il governo che si rischia lo scontro pesante tra loro e noi?

gianfran41

Mer, 14/12/2016 - 19:01

Il consorzio di solidarietà dà torto ai cittadini italiani. Quanto prende in soldoni questo consorzio dallo stato? Vogliamo dirlo che tutta questa accoglienza ha un giro d'affari milionario? Bene questi sca.ra.fag.gi invadono il nostro paese, occupano appartamenti e alberghi mentre molti dei nostri sono costretti a vivere in macchina o sotto un ponte; buttano nella pattumiera il cibo perché non è conforme ai loro gusti (gli diano cavallette, dicono siano particolarmente ricche in proteine); ci prendono per i fondelli (vedi rapper); aggrediscono ragazze indifese, violentano e stuprano indisturbati, non svolgono nessun tipo di attività socialmente utile, imbrattano e deturpano le nostre città e se reagiamo ci danno dei razzisti? Ma quanto pensa che possa durare la nostra pazienza questo consorzio?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 14/12/2016 - 19:16

quanto polverone per un centinaio di migranti. In fondo cosa vogliono! Vogliono vivere senza pagare affitto, mangiare gratis, possedere uno smartphone, avere solo un po' di paghetta, possedere le nostre donne, fare gli affari con la droga, rubacchiare e soprattutto non lavorare. Mica pretendono tanto!

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 14/12/2016 - 19:24

BISOGNA RIAPRIRE I CAMPI, ABBIAMO TROPPI CLANDESTINI E TROPPA IMMONDIZIA IN CIRCOLAZIONE. E' UNA SCHIFEZZA L'ITALIA GOVERNATA DA QUESTA ACCOZZAGLIA DI COMUNISTI.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 14/12/2016 - 19:38

Ma perché le forze dell'ordine non vanno, ogni tanto, a farsi un giretto?

Gianni11

Mer, 14/12/2016 - 21:21

Abbiamo in italia un governo che difende, aiuta e sostiene i clandestini contro gl'italiani. Piano piano molta gente comincia a rendersene conto. Allora un governo che agisce cosi' e' come un governo d'occupazione, non un governo nostro. Viva l'Italia libera e sovrana!

lawless

Mer, 14/12/2016 - 21:21

Ee i sinistrorsi non la vogliono capire, oltre a succhiarci soldi hanno libertà di fare il proprio comodo con la connivenza di giudici schierati contro il "proprio sangue". Sta montando la rivolta e non vorrei che già si stia attuando con l'allarmante fermo di Napoli e di un'altra politicante di sinistra avvenute oggi a roma da parte di un non ben identificato "gruppo dei forconi". Personalmente sono scioccato dal comportamento anti italiano dei cattocomunisti, non riesco a comprendere la loro ottusità nel sottovalutare un problema foriero di lacrime e sangue.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 14/12/2016 - 22:10

Il consorzio è di parte...mangia sui migranti.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 14/12/2016 - 22:46

Ma la Debora non è andata a portare solidarietà alla ragazza che si è presa la "strizzatina" per i brutti cinque minuti che ha passato per le attenzioni troppo insistenti di coloro che vogliono integrarsi nella comunità italica?

vottorio

Mer, 14/12/2016 - 23:03

episodi come questo di Trieste avvengono continuamente dovunque in tutta Italia e la protesta dei cittadini cresce sempre più, mentre la nostra Marina continua ogni giorno a traghettare migliaia di questi soggetti. il rischio incombente di una reazione popolare "fai da te" se la magistratura e la politica non intervengono duramente per difendere i diritti degli italiani.

Ritratto di Evam

Evam

Mer, 14/12/2016 - 23:37

EXTRA OMNES!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/12/2016 - 02:00

Cominciano le prime avvisaglie di scontri. Poi aumenteranno, fino a diventare vere e proprie aggressioni. Peccato che metà degli italiani combattano dall'altra parte della barricata (come sempre nella storia).

PaoloCa.

Gio, 15/12/2016 - 06:54

sE CHIUNQUE TOCCA MIA FIGLIA..... Capisco le proteste dei residenti e anche se si fossero fatti giustizia da soliIN QUANTO LO STATO è ASSENTE E LE FORZE DELL'ORDINE HANNO LE MANI LEGATE, in quanto la politica PD ,scatena queste cose perchè non rimpatria il 90% degli immigrati che sono clandestini........

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 15/12/2016 - 08:08

Legio_X_Gemina 19:38 - Il Comando Provinciale Carabinieri a Trieste è in Via dell'Istria n° 54; Villa Nazaret è nella stessa via al n° 69. Distanza : 650 metri in rettilineo.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 15/12/2016 - 08:09

@ L'articolista Sig. Luca Romano – Invece di "italiani anti-profughi", io avrei scritto : "anti-clandestini, fanca22isti, sfaccendati, scansafatiche e/o probabili ricercati dalla loro giustizia e/o probabili potenziali terroristi".

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 15/12/2016 - 08:27

Porca miseria, ma prima o poi verrà il giorno delle votazioni ...

nordest

Gio, 15/12/2016 - 08:32

Non vi lamentate la Serrachiani è a favore dei profughi l'avete votata voi della sinistra ; ora pagate le conseguenze .

steacanessa

Gio, 15/12/2016 - 09:06

Sig. Romano, la prego, smetta di scrivere belinate. Lanciare qualsiasi cosa contro persone o beni non è poco rispettoso, ma criminale. Come gran parte di quelli che ci stanno invadendo.