Ai funerali di Pamela arrivano i fiori di Traini

Roma ha dato l'ultimo saluto a Pamela Mastropietro, la ragazza barbaramente uccisa qualche mese fa a Macerata

Roma ha dato l'ultimo saluto a Pamela Mastropietro, la ragazza barbaramente uccisa qualche mese fa a Macerata. Per l'omicidio sono finiti in carcere tre nigeriani. Il principale indiziato è Innocent Oseghale, l'uomo che Pamela ha incontrato prima di morire. Durante la cerimonia nella chiesa di Ognissanti sono stati lanciati in cielo decine di palloncini bianchi. Diverse le corone di fiori arrivate per il funerale, una di queste da parte del Comune di Roma. Ma tra le tante corone una ha colpito particolarmente l'attenzione dei cronisti presenti: l'ha mandata Luca Traini, l'umo che aveva sparato ad alcuni immigrati a Macerata dopo il delitto della ragazza.

Un gesto che è stato apprezzato dalla madre della ragazza: "Quei fiori ci hanno fatto piacere è stato un omaggio apprezzato, di vicinanza. Anche perché se avessimo rifiutato la sua corona, allora non avremmo dovuto nemmeno stringere la mano a tutti quei politici che non hanno fatto nulla per evitare la morte di Pamela", ha affermato la mamma della diciottenne come riporta ilCorriere. Ai funerali hanno partecipato anche il sindaco di Roma, Virginia Raggi, il sindaco di Macerata Romano Carancini, Giorgia Meloni, Maurizio Gasparri, Domenico Gramazio e Stefano Fassina.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Sab, 05/05/2018 - 12:18

ahhh proposito che fine hanno fatto i clandest...immigrati,feriti da Traini,per cui pdioti,grullini, sgovernanti vari sinistroidi lanciarono alti lai???

Divoll

Sab, 05/05/2018 - 17:11

@ bandog - Staranno benissimo, specialmente dopo essere stati risarciti lautamente dallo stato (= dalle tasse degli italiani). Dubito che la vicenda li abbia convinti a togliere le ancore e trasferirsi in un altro paese.