Alunni del liceo di Bolzano stilano classifica sessista sulle compagne

I ragazzi si sono già scusati con le proprie compagne e il caso sarebbe chiuso

Una classifica con voti, in base alla bellezza e all'aspetto fisico delle compagne di classe. Sembra che i ragazzi di un liceo di Bolzano si divertissero a compilare quella che chiamavano "Figadvisor". Ma le ragazze non hanno accettato il loro gioco e hanno deciso di scrivere una lettera di proteste.

L'altro giorno, un gruppo di ragazzi aveva compilato una classifica, scritta su un foglio: accanto al nome di alcune compagne compariva un voto. Il foglio era stato poi consegnato alle ragazze che, dopo un confronto col preside, hanno deciso di scrivere una lettera, chiedendo di essere rispettare.

"La nostra essenza- si legge nella nota riportata dal Corriere della Sera- viene annullata in un singolo numero, veniamo valutate con giudizi pesanti in base all’estetica e a quanto siamo curate quel giorno. Ogni difetto diventa motivo di scherno ma quello che ci chiediamo è chi siano i nostri compagni per permettersi di giudicarci in questo modo? Siamo stufe di questo atteggiamento e chiediamo si avvii una riflessione".

I ragazzi sarebbero stati subito convocati dal preside dell'Istituto: "L’importante era riflettere assieme a loro e far capire come stessero svalutando la dignità femminile e le singole caratteristiche umane delle compagne. Il mio obiettivo è stato quello di risolvere in fretta la situazione e fare in modo che questo tema si parlasse nelle classi: cosa poi avvenuta. Diventa sempre più necessario affrontare il tema di come ci si rivolge e si parla al mondo femminile". Il preside specifica che il caso si era chiuso già la sera stessa e le studentesse erano soddisfatte delle scuse ricevute dai compagni.

Commenti

fifaus

Ven, 31/05/2019 - 11:32

sempre successo e almeno sono ragazzi sani