Ancora accuse da Viganò: "Sul caso Davis, il Papa mentì"

Kim Davis aveva incontrato Bergoglio, dopo essersi rifiutata di celebrare le nozze di una coppia gay

L'ex nunzio apostolico di Washington Carlo Maria Viganò lancia nuove gravi accuse a Papa Francesco.

La scorsa settimana Viganò aveva chiesto a gran voce le dimissioni di Bergoglio perché, secondo lui, il Santo Padre avrebbe protetto l'ex arcivescovo di Washington Theodore McCarrick, accusato di aver compiuto abusi sessuali. A quelle accuse il Papa aveva risposto con un semplice e chiaro"giudicate voi", rivolgendosi ai giornalisti sul volo di ritorno da Dublino e invitandoli a leggere il dossier pubblicato dallo stesso Viganò.

Ora l'ex nunzio torna ad accusare Papa Francesco, attraverso una lettera scritta al sito Lifesitenews, nella quale, oltre a rimarcare le precedenti accuse, tira in ballo la vicenda di Kim Davis. La donna, una funzionaria americana anti gay, nel 2015 aveva negato la licenza matrimoniale ad alcune coppie omosessuali. Per questo venne arrestata, dato che la Corte suprema aveva in precedenza riconosciuto il diritto alle coppie gay di formalizzare la propria unione. La Davis venne rilasciata dopo pochi giorni e durante il viaggio di Bergoglio negli Stati Uniti ebbe modo di incontrarlo.

A seguito del loro colloquio, Kim Davis scrisse: "Mi ha chiesto di essere forte e mi ha ringraziata per il mio coraggio". Il Vaticano, però, intervenne per precisare che "non deve essere considerato come un appoggio alla sua posizione in tutti i suoi risvolti particolari e complessi".

Ma Viganò ora sostiene che il Vaticano abbia mentito, dato che sia il Papa sia i suoi collaboratori conoscevano la Davis e sapevano di cosa fosse accusata, ma avevano accettato l'incontro. Non solo, l'ex nunzio afferma di essere stato lui a organizzare il colloquio, fornendo al Papa un resoconto dettagliato su chi fosse la donna.

Commenti

vincentvalentster

Dom, 02/09/2018 - 12:06

E basta

Massimom

Dom, 02/09/2018 - 12:46

Poi, però, si è confessato.

fifaus

Dom, 02/09/2018 - 13:22

il più pulito ha la rogna

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Dom, 02/09/2018 - 15:15

La tattica è giusta: “Non dirò una sola parola”. Invece sui migranti parla e straparla anche troppo.

Tranvato

Dom, 02/09/2018 - 15:23

Mons. Viganò, S.E. sa come si chiama chi, come Lei, si adopera a portare la divisione nella Santa Chiesa: diavolo!

blues188

Dom, 02/09/2018 - 15:51

questo Papa (sedicente) tale, lo faranno santo (prima o poi) e si chiama san Pietrisco Muto-

Ritratto di RedNet

RedNet

Dom, 02/09/2018 - 16:21

Al Bando tutte le RELIGIONI. AMEN

Totonno58

Dom, 02/09/2018 - 16:52

Questo è il top...questo monsignore avrebbe persino da ridire sul fatto che il Papa abbia incontrato una persona e che magari non gli abbia riferito dettagliatamente il contenuto della conversazione?!?Purtroppo, quando c'è di mezzo la sessualità, in molti esponenti della Chiesa scatta una molla..una tentazione irresistibile (sarà sempre colpa dell'obbligo del celibato?)ad esibire le proprie teorie, convinzioni, sapendo che comunque si parlerà di sè sui giornali! FRANCE', FREGATENE BELLAMENTE!!!

antonio54

Dom, 02/09/2018 - 17:22

E vai. Speriamo se li diano di santa ragione....

opinione-critica

Dom, 02/09/2018 - 17:53

Fideisticamente diciamo che Dio guida la Chiesa attraverso gli uomino. Se Dio ha deciso che la Chiesa deve "chiudere" o ridimensionarsi e i fedeli cristiani devono essere uccisi e perseguitati, come sta accadento, Franceschiello è l'uomo giusto al posto giusto.

giardinifrancesco62

Dom, 02/09/2018 - 18:39

oltre che papa islamico è pure omertoso. aridatece Wojtyla.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 02/09/2018 - 19:23

@RedNet - concordo. Rimangono però gli invasati tipo @Totonno58.

Savoiardo

Dom, 02/09/2018 - 19:23

Lo Stato del Vaticano e' una creazione fascista,deve essere abolito e la burocrazia vaticana cacciata dall'Italia ed i beni ecclesiastici espropriati.

hectorre

Dom, 02/09/2018 - 19:50

che squallore....e questi individui sarebbero i rappresentanti di nostro Signore???????....se fanno queste porcherie, sono i primi a non credere nell'esistenza di un Dio.....non dormirebbero alla notte, pensando di finire all'inferno!!!!!

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 02/09/2018 - 20:06

Di cosa vi meravigliate?? Sono 2000 anni che vivono sulle menzogne e sulle leggende per fare profitti. Dunque tutto normale. Lo strano che ci siano ancora tanti idioti creduloni che credano agli dei. Mao Li Ce Linyi Shandong China

PaoloPan

Dom, 02/09/2018 - 20:13

Il sig. Bergolio, non è mai stato papa, perché sette volte eretico. Il furbacchione, per non parlare delle chiare accuse di mons. Viganò, ha cambiato discorso sull’aereo di ritorno dall’Irlanda e ha parlato di foto di torture subite dai migranti in Libia ... le foto erano false ... come lui.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Dom, 02/09/2018 - 22:07

Si stanno scannando in nome di Cristo, che non li fulmini una buona volta.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Dom, 02/09/2018 - 23:04

Collegate la notizia a quella del prete che celebra la Messa a Malta e capirete che Vigano dice la verità. Anche uno stupido lo capirebbe! Il colpevole di questa situazione è Bergoglio e invece la stampa bastarda attacca Viganò!

lucas2

Dom, 02/09/2018 - 23:08

proprio un bel personaggio il papa golpista. Che schifo.