Anziana rapinata e pestata in casa per 40 euro

È accaduto a Marcianise, in provincia di Caserta: una 82enne spogliata di pochi spiccioli e della fede nuziale, individuati e fermati gli aggressori

Notte da Arancia Meccanica a Marcianise, in provincia di Caserta. Un 28enne, in compagnia del complice di 33 anni, ha fatto irruzione all’interno dell’abitazione di un’anziana per estorcerle tutto quanto aveva in casa: appena quaranta euro e la fede nuziale, di cui il giovane s’è impadronito senza pietà dopo aver pestato la signora.

Il drammatico episodio si è verificato nella notte appena trascorsa quando i due hanno deciso di entrare in azione, ponendo in essere il “piano” di ripulire la signora. Introdottisi nell’appartamento, in una via centrale del comune del casertano, il 28enne ha aggredito la padrona di casa ingiungendole di consegnare tutto quanto avesse di valore con sè. La signora, sotto la minaccia e le botte dei rapinatori, ha offerto agli aguzzini i pochi spiccioli che conservava, appena quaranta euro a cui ha aggiunto l’unico gioiello che avesse mai posseduto, la fede nuziale.

I rapinatori hanno incassato e tentato la fuga anche perché, nel frattempo, i vicini di casa della signora avevano chiamato i carabinieri che in pochi minuti sono riusciti a raggiungere il luogo dove si era da pochissimo consumato il crimine. Uno dei due predoni, il 28enne S. P., è stato subito arrestato dai militari dell’Arma. Il complice, trentatre anni, è stato rintracciato qualche ora dopo a seguito di stringenti controlli degli uomini della Radiomobile di Marcianise.

Entrambi sono stati trasferiti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere dove restano a disposizione dell’autorità giudiziaria. La vittima della brutale aggressione, invece, è stata portata in ospedale dove è stata soccorsa e medicata. Non avrebbe riportato danni fisici di grossa entità. Ma lo spavento e lo sconforto, quelli sì, non si rimargineranno in fretta.

Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 14/08/2016 - 14:44

Fucilazione sul posto per chi aggredisce e rapina anziani

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 14/08/2016 - 15:06

Speriamo che gli altri carcerati facciano loro passare qualche bel quarto d'ora!

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 14/08/2016 - 15:47

ZANZARATRIGE NON SPERI NON ESISTE PIU' LA VECCHIA REGOLA DEL CARCERE

routier

Dom, 14/08/2016 - 16:01

La vera giustizia si realizzerebbe solo lasciando i due rei in mano ai parenti stretti della signora anziana, per almeno un paio di ore. (salvo complicazioni)

gianni.g699

Dom, 14/08/2016 - 16:11

Italiani ???

blackbird

Dom, 14/08/2016 - 16:33

"Entrambi sono stati trasferiti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere dove restano a disposizione dell’autorità giudiziaria." Il Giudice, confermando l'arresto, li ha condannati per direttissima a 2 mesi di carcere e rimessi in libertà. Scommettiamo che andrà a finire così?

Ritratto di karmine56

karmine56

Dom, 14/08/2016 - 16:42

Gianni, non si deve sapere.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 14/08/2016 - 18:09

gianni.g699 16:11 scrive : "Italiani ???" - - - 1) Se sono italiani, si faccia loro un kulo così, come del resto auspicato da quelli che l'hanno preceduta, magari mettendoli ai lavori forzati con palla di ferro al piede ed avvolti in tuta arancione con su scritto, davanti e dietro, "Sono un delinquente". – 2) Se sono stranieri, si faccia loro lo stesso kulo così e poi espulsi con interdizione perpetua di venire in Italia.

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 14/08/2016 - 18:16

Certamente sono dei drogati. Attenzione, tra poco la gente col cervello fuori posto per droga sarà la maggioranza e allora si salvi chi può.

titina

Dom, 14/08/2016 - 18:44

Adesso quei giovinastri risarciscano l'anziana e se loro non possono lo richiedano ai "bravi" genitori

montenotte

Dom, 14/08/2016 - 19:21

Anche questi non faranno un'ora di gabbia.

Raoul Pontalti

Dom, 14/08/2016 - 19:25

@blackbird è impossibile quanto affermi, posto che la rapina de qua presenta tra le altre le aggravanti di cui ai numeri 3) bis e 3) quinquies del terzo comma dell'art. 628 cp per ciascuna delle quali la pena edittale va da quattro anni e sei mesi a venti anni e la prima comporta anche la non equivalenza o prevalenza delle eventuali attenuanti. Questi due balordi si faranno comunque un bel po' di annetti di galera anche se scegliessero la via della piena confessione (inutile), del pentimento e naturalmente del rito abbreviato (con sconto secco di un terzo della pena).

delio

Dom, 14/08/2016 - 19:36

schifosi bastardi

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 14/08/2016 - 20:21

cosa aspettano i carabinieri a sparare?

justic2015

Lun, 15/08/2016 - 04:29

Impiccati sulla piazza piu importante del paese con scritta del loro sangue siamo due bastardi meritiamo crepare impiccati, levento trasmesso dalla tv di stato dal vivo e questi problemi si ridurrebero del 99% cento.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Lun, 15/08/2016 - 07:12

toh! per una volta a delinquere non sono le risorse.

sparviero51

Lun, 15/08/2016 - 08:55

.....AH , AVERCELI TRA LE MANI PER UN PAIO D'ORE !!!

un_infiltrato

Lun, 15/08/2016 - 10:59

E, come sempre, chapeau alle Forze dell'Ordine che rischiano la vita per agguantare questi miserabili e, altrettanto come sempre, pernacchie a chi - sicuramente - passato il ferragosto, cioè domani, rimetterà in libertà i banditi. Facciamo dopodomani 17 agosto? Ok, ok!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 15/08/2016 - 11:00

PER ME LI FUCILEREI SUL POSTO O MEGLIO ANCORA A FILO DI BAIONETTA PER NON SPRECARE PALLOTTOLE !!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 15/08/2016 - 11:03

@ Raoul Pontalti COME AL SOLITO DICI CxxxxxE. SE SONO INCENSURATI E CHIEDONO IL PATTEGGIAMENTO CON LE RIDUZIONI DI PENA NON ADRANNO IN GALERA MA AL MASSIMO QUALCHE MESE AGLI ARRESTI DOMICILIARI.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 15/08/2016 - 11:04

@ franco-a-trier_DE QUANDO GLI ITALIANI MANDERANNO LE CAMICE NERE AL POTERE NE RIPARLEREMO ALTRIMENTI L'ITALIA NON HA SCAMPO.

Reziario

Lun, 15/08/2016 - 12:23

Dimostrazione che A) Non è sempre possibile chiamare ed aspettare le FFOO B) Che bisogna agire in autosoccorso: se questa poveretta avesse avuto una Calibro 38 sarebbe andata diversamente. C) Che il far west è questo, dove poveretti disarmati sono sempre costretti a subire e mai difendersi e il far west non è quello dei buonisti per caso.

Linucs

Lun, 15/08/2016 - 13:57

"S P" cosa? Vogliamo nome completo e foto.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 15/08/2016 - 14:06

Sconto SECCO di un terzo della pena scrive il Prof di Trento cioè 4anni diviso 3 uguale quasi un anno e mezzo meno, ovvero due anni e mezzo di galera che verranno ulteriormente diminuiti per effetto del BUON COMPORTAMENTO (in galera puoi solo comportarti bene) quindi a occhio e croce fra qualche giorno sono fuori in attesa del processo, poi fra un anno entreranno in galera per un'annetto, per finire di scontare l'ultimo anno ai domiciliari, da dove continueranno ad uscire a fare quello che gli interessa RUBARE. SI SE PUEDE nel paese di PULCINELLA!!!lol lol Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 15/08/2016 - 14:53

@LegioXGemina: ... e, come in Cina, inviare alla famiglia la fattura per il costo delle pallottole impiegate.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 15/08/2016 - 14:58

@Raoul Pontalti 19:25 Ne sei così sicuro? perchè non vedo molti giudici che applicano alla lettera quanto lei dice.

un_infiltrato

Mar, 16/08/2016 - 03:57

E in tutto questo marasma che consente il libero verificarsi - quotidiano e impunito - di delitti anche tra i più efferati, come assassini, stupri, furti, rapine, violenze in genere e chissà quant'altro, il governo è in vacanza. Anche se, per vero, è altrettanto assente quando vorrebbe farci credere di essere in servizio.