Arriva il piano "anti-balordi"

Dopo le direttive dei prefetti di Firenze e Bologna, arriva la richiesta del Viminale: "Ora ordinanze anti-balordi in tutta Italia"

Il Viminale vara il piano "anti-balordi". Il ministro degli Interni, Matteo Salvini dà il via ad una nuova strategia per combattere le violenze che si consumano in strada in diverse citàà da nord a sud. Il piano del vicepremier muove i primi passi da Bologna e da Firenze. È lo stesso titolare degli Interni ad annunciarlo: "Darò direttive affinchè simili provvedimenti scattino in tutta Italia. Nessuna tolleranza per degrado e illegalità!", ha scritto su Facebook. Con la strategia varata dal Viminale la prefettura del capoluogo toscano mostrerà una sorta di "cartellino rosso" a chi è stato coinvolto in denunce per spaccio, percosse, rissa, lesioni personali, danneggiamento di beni e commercio abusivo su aree pubbliche. Nel caso di Firenze il prefetto con una ordinanza ad hoc appena entrata in vigore prevede l’allontanamento di questi soggetti da alcune aree della città. La stessa decisione è stata adottata dal prefetto di Bologna. E sulla sicurezza in città il Viminale dà anche una stretta sul fronte della lotta ai parcheggiatori abusivi.

Con il decreto sicurezza a Torino sono scattati alcuni blitz che hanno messo proprio nel mirino i parcheggiatori abusivi. Operazioni portate avanti negli ospedali e in alcune strade del capoluogo piemontese. Dall'inzio dell'anno almeno due parcheggiatori abusivi sono stati espulsi. Sul caso è intervenuto anche il comandante della polizia minicipale, Emiliano Bezzon: "Sono quasi tutti senza fissa dimora, ma non si tratta propriamente di homeless che dormono in stazione o sotto i portici. Sono persone che rifiutano di comunicare la dimora proprio per non essere aggredibili dal punto di vista delle sanzioni". Insomma anche sul piano locale scattano operazioni, blitz e ordinanze che cercano di ristabilire la legalità in alcune zone del nostro territorio per troppo tempo abbandonate al degrado. Infine il ministro degli Interni ha mandato un messaggio al questore di Napoli in occasione della Festa della Polizia per sottolineare l'impegno sul fronte sicurezza anche nel capoluogo campano: "Con l’invio di 100 agenti in più in città e col nuovo piano di assunzioni Napoli diventerà una super-questura come Milano e Roma. Da ministro dell’Interno confermo la mia vicinanza alle Forze dell’Ordine e al capoluogo campano, territorio dove stiamo lavorando con un impegno così costante da non avere precedenti. Lo dimostrano i provvedimenti concreti degli ultimi mesi e le mie frequenti visite".

Commenti

arnaldo40

Mer, 10/04/2019 - 18:08

Ma salvini come ti permetti. Queste schiuma dell'umanitá sguazza a suo picimento con il bnestare della sinistra e tu osi tanto?

i-taglianibravagente

Mer, 10/04/2019 - 18:10

se mettiamo al bando tutti I balordi d'italia (cosa buona e giusta) tocchera' chiudere tutti I centri sociali di sinistra, le sezioni del PD, LEU...potere al popolo....Pazienza. Ce ne faremo una ragione.

mimmo1960

Mer, 10/04/2019 - 18:11

Giusto se vogliamo essere un paese normale.

DRAGONI

Mer, 10/04/2019 - 18:12

RITENGO CHE IN PARTICOLARI AREE DELL'ITALIA , COME QUELLE AD ALTA INTENSITA' DI MALAVITOSI APPARTENENENTI A MAFIA , CAMORRA , DRANGHETA E SACRA CORONA UNITA, DEBBANO ESSERE IMPIEGATE LE FORZE ARMATE QUALI AUSILIO ALLE FORZE DELL'ORDINE.

Renee59

Mer, 10/04/2019 - 18:13

Un grazie sentito sempre alla Sinistra che ama e protegge il degrado da sempre.

moichiodi

Mer, 10/04/2019 - 18:15

E l'italia va.....

moichiodi

Mer, 10/04/2019 - 18:16

E l'italia va....

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 10/04/2019 - 18:28

Finalmente qualcosa si muove. Naturalmente da sinistra le comari idrofobe lanceranno anatemi, sbrodolamento di indignazione, firme, taze bao, al grido di ''a morte Salvini''. Quando sono a corto di cartucce subentra la disperazione. Non si rendono conto che la maggior parte della popolazione manco li pensa proprio e sta con Salvini.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mer, 10/04/2019 - 18:28

Palermo è piena di posteggiatori abusivi, la maggioranza extracomunitari. ma quando ne beccano qualcuno è sempre palermitano e mai extracomunitario. Forse solo uno perchè ha danneggiato una autovettura non contento di quanto datogli. E sono convinto che pagano pizzo ! Speriamo bene !

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 10/04/2019 - 18:36

Bisogna mandarne 1000 per volta in ogni città. Liberata una via con le altre. E se ritornano...gulag.

Massimo Bernieri

Mer, 10/04/2019 - 18:56

Oramai è troppo tardi.Ci vorrebbe una dittatura come la Corea del nord che ovviamente nessuno di noi vorrebbe perché poi ci porterebbe a noi tutti altri danni e stop a tutte le libertà !

mzee3

Mer, 10/04/2019 - 19:00

"Darò direttive affinchè simili provvedimenti scattino in tutta Italia. Nessuna tolleranza per degrado e illegalità!", BRAVO SALVINI...ADESSO VEDIAMO SE LA STESSA DIRETTIVA VALE ANCHE PER COLORO CHE PERMETTONO L'ESISTENZA DEI CAMPI IN CUI VIVONO IN MANIERA DEGRADATA COLORO CHE RACCOLGONO POMODORI. VEDIAMO SE SARANNO COINVOLTI SINDACI, ULSS, GUARDIA FINANZA, CARABINEIRI, PRESIDENTI DI REGIONE E DI PROVINCIA.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mer, 10/04/2019 - 19:08

Mooooooolto bene. LA PACCHIA, cari delinquenti & associati PD, E' FINITA!!!

Michele Calò

Mer, 10/04/2019 - 19:09

E' tempo di tolleranza zero senza eccezione alcuna! La cosiddetta "microcriminalità" è il sottobosco da cui poi originano criminali ancora piu' pericolosi e comunque è l'humus per il business della droga, della prostituzione, del racket, della mafia che utilizza la feccia clandestina afroasiatica ed islamica. Bene ogni provvedimento che ripristini la legalita' e la sicurezza nelle strade ma occorre anche dare piu' poteri alle FFOO e riformare la magistratura, oggi di fatto piu' favorevole ai delinquenti che alle vittime!

mozzafiato

Mer, 10/04/2019 - 19:11

orrore e tregenda !!! Questo si che e'un provvedimento come minimo "NAZIFASSISTA" ! E come si fa adesso ? Dai e dai... ora siamo davvero caduti nelle mani dei somministratori di olio di ricino oltre che manganellatori in camicia nera ! Il felpato, vuole eliminare la delinquenza dalle strade ... il tapino ! Vuole nientepopodimeno che allontanarli dalle zone ove svolgono il loro sudatissimo ed onorato lavoro ! Ovviamente ANPI, PD, LEU e compagnia brutta, sono già al lavoro per organizzare un nuovo carnevale per protestare, il quale sara' introdotto dalla lettura dell'immancabile saggio acculturato del divino saviano !

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 10/04/2019 - 19:15

cari compagni, dove cè ordine e rispetto delle leggi, cè sicurezza,ma questo a voi da molto fastidio in quanto non potrete più fare traffici loschi..auguri

Reip

Mer, 10/04/2019 - 19:21

Ma chi ci crede!

ziobeppe1951

Mer, 10/04/2019 - 19:23

moichiodi...tranquillo..non sei nella lista

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 10/04/2019 - 19:32

Che bella parola "homeless" .... Questi asini che non riescono a scriverlo in ITALIANO :SENZATETTO. Pensano di riempirsi di importanza ....homeless . Provate a tradurre A S I N I .

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 10/04/2019 - 19:41

Inutile. Appena finiscono davanti ai giudici in tre secondi sono fuori.

d'annunzianof

Mer, 10/04/2019 - 20:14

E a quando la costruzione di piu` prigioni per sbatterci dentro queste bestie criminali? E` sotto gli occhi di tutti che l'esperimento della sinistre di giustizia riabilitativa e` fallito miseramrnte. Questi hanno dimostrato di essere animali che capiscono solo la legge del piu`forte; carcere duro, con regimentazione 24-7-365, lavori forzati,'chi non lavora non mangia', ma soprattutto ESPULZIONI. Ritornare a una filosofia punutrce della giustizia.

d'annunzianof

Mer, 10/04/2019 - 20:16

E a quando la costruzione di piu` prigioni per sbatterci dentro queste bestie criminali? E` sotto gli occhi di tutti che l'esperimento della sinistre di giustizia riabilitativa e` fallito miseramrnte. Questi hanno dimostrato di essere animali che capiscono solo la legge del piu`forte; carcere duro, con regimentazione 24-7-365, lavori forzati,'chi non lavora non mangia', ma soprattutto ESPULZIONI. Ritornare a una filosofia punitiva della giustizia.

killkoms

Mer, 10/04/2019 - 21:42

i supporter del sinistrume!

Reip

Mer, 10/04/2019 - 23:36

MAGARI FOSSE VERO! CON I GIUDICI CHE CI SONO IN ITALIA, NON CI SONO SPERANZE!

routier

Gio, 11/04/2019 - 08:36

La ricetta adottata dall'ex sindaco di New York, Rudolph Giuliani: "Tolleranza zero", funziona alla grande. Bisogna vedere se nel "Paese dei Balocchi" si potrà attuare. (personalmente ho forti dubbi)

gneo58

Gio, 11/04/2019 - 09:14

ziobeppe1951 - io direi "per ora"......