Audi gialla, i timori degli agenti: "Chi ha il coraggio di sparare?"

L'Audi gialla si muove su strade molto frequentate. Una prova di forza potrebbe anche mettere a rischio l'incolumità di altre persone

"Come si ferma un'auto di questa potenza, che viaggia sul filo dei 260 chilometri orari?". Al quartier generale delle forze dell'ordine non viene nasconta la paura di uno scontro a fuoco. L'Audi gialla si muove su strade molto frequentate. Tanto che una prova di forza potrebbe anche mettere a rischio l'incolumità di altre persone. "In queste condizioni - ci si chiede - chi si assumerebbe la responsabilità di sparare, fosse anche alle gomme?". Determinante, per gli investigatori, è identificare il terzetto che non dovrebbe essere stanziale in Veneto, ma potrebbe avere appoggi logistici che gli permette di stare nascosto prima del prossimo raid.

Sull'attività dei banditi sono aperti vari fascicoli da più procure, tra cui quella di Vicenza, di Venezia, di Milano, di Trieste e di Padova, mentre sono in corso accertamenti per chiarire se ad Abano Terme (Padova), il primo episodio riferito all'Audi gialla, ci sia stato un conflitto a fuoco, cioè se in quel caso i malviventi abbiano usato armi da fuoco. L'attenzione tra le forze dell'ordine è alta. Sono pronti, nell'emergenza, ad alzarsi in volo l'elicottero dell'Arma come quello della Polizia di Stato. E sarebbero state già messe in campo due Lamborghini della Polstrada per acciuffare quella che è ormai considerata "la primula gialla".

Non hanno avuto esiti le ricerche sulla misteriosa Audi gialla avvistata in serata nel Trevigiano e poi svanita nonostante la caccia su un'ampia zona da parte delle forze dell'ordine. Proseguono, senza interruzione di sorta, i vertici operativi coordinati dalla Legione Veneto Carabinieri, con i rispettivi comandi provinciali, non solo con la polizia di Stato e la Guardia di Finanza, ma anche con la polizia Locale per orientare i servizi di controllo sul territorio. Riunioni periodiche in un coordinamento che vede raccordata l'Arma veneta con quella delle regioni limitrofe, come il Friuli Venezia Giulia, l'Emilia Romagna, la Lombardia, ma anche la Toscana dove sembrerebbe che i tre malviventi si sarebbero resi responsabili di vari furti.

Commenti

Anonimo (non verificato)

Marc666

Lun, 25/01/2016 - 21:40

Primula gialla il prossimo film girato a Spinea ah ah ah

autorotisserie@...

Lun, 25/01/2016 - 21:42

IMPORTARE UN PO DI AGENTI AMERICANI E, DATEGLI CARTA BIANCA , POI VEDRETE COME LI RIDUCONO,li farebbero diventare colabrodo e senza processo, BABBEI DI POLIZIOTTI ITALIOTI CON AL COMANDO GENTE SENZA PALLE CON A CAPO alfcano

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 25/01/2016 - 22:20

Il timore è legittimo ma la LIBERTA' e la LEGALITA' NON hanno prezzo!!

Ebola

Lun, 25/01/2016 - 22:33

Inizio a pensare che questa i banditi tengano questa macchina in un camion, la facciano uscire solo per dei brevi raid, per poi farla rientrare nel minor tempo possibile nello stesso camion o in uno "gemello"

Arexsford

Lun, 25/01/2016 - 22:53

Chi ha il coraggio di sparare ? per i poliziotti Americani che critichiamo tanto per eccesso di potenza verso le persone a volte indifese questa occasione sarebbe una pacchia,altro che mettere a rischio l'incolumità della altre persone,questi zanza non si fanno di certo questi problemi,anzi se ne fottono...quindi appena li prendono bastonate sul firone.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 25/01/2016 - 22:54

poliziotti, lasciate perdere, continuate a prendervi il vostro stipendio, non fa per voi, qui ci vogliono p@lle e sostegno dal Governo che vi dovrebbe dare carta bianca. Non avete ne uno e ne altro. Quindi!!!

Tuthankamon

Lun, 25/01/2016 - 23:43

Ma questi dubbi di chi sono? Immagino di quelli che avremmo dovuto mandare a casa da chissà quanto tempo come molti magistrati! Di fronte a una situazione del genere (sempre che non sia solo per distrarre l'opinione pubblica dalle cose importanti!) mi pare che il mandato del popolo italiano sia chiaro!

Ritratto di ermetere

ermetere

Mar, 26/01/2016 - 00:08

Sparare? Ed a che scopo? Chiudere le due uscite appena individuta, far rallentare e fermare la gente a lato, e avanzare con le ruspe o i blindati, accoppiati e affiancati. Da entrambe le uscite verso il punto di incontro. Dopodiché, provino pure a passare. Al massimo, tenteranno di sfondare il guardrail laterale, per scappare per i campi sotto, ma quel punto, si può sparare pure una cannonata.

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Mar, 26/01/2016 - 00:37

In questi giorni ho letto: non abbiamo le auto adatte... non abbiamo l'incriminazione... non abbiamo gli elicotteri... non abbiamo le prove dello scontro a fuoco... non abbiamo la certezza della loro identità... non abbiamo coraggio di sparare... Ascoltate me. Lasciate perdere, che ci fate più bella figura. Ma che qualche "papavero" di Polizia o Carabinieri dia anche le dimissioni! Anche forzate. Un paese barzelletta, con forze dell'ordine buone per le barzellette.

BiBi39

Mar, 26/01/2016 - 00:49

Ma se e' evidente che non la usano piu'. Sapranno anche loro che quella macchina e' ricercata.Saranno mica dei pirla ad andarci ancora in giro ! Piuttosto come e' possibile che non si sappia se ad Abano c'e' stato un conflitto a fuoco? La Polizia avrebbe sparato senza saperlo? E con la Lamborghini che ci si fa ? Una gara a chi corre di piu' e ammazza piu' gente?

ferventZ

Mar, 26/01/2016 - 05:35

fino a quando il governo non farà PIAZZA PULITA nella magistratura e PER RIMETTERE I DIRITTI DEI CITTADINI AL PRIMO POSTO DELLE PRIORITÀ' avremo una giustizia sorda, cieca ed incapace di tutelare CHI PAGA LE TASSE !!!

vigpi

Mar, 26/01/2016 - 07:43

"sono in corso accertamenti per verificare se ad Abano terme c'è stato uno scontro a fuoco" Cioè....alzare il telefono e chiedere ai cc di Abano è brutto??? Quanto a i poliziotti americani, loro possono permettersi di girare di notte da soli. Qui da noi almeno in tre e solo di giorno.

piertrim

Mar, 26/01/2016 - 11:57

Ammesso che non si può sparare a vanvera in autostrada o nelle strade, ma non ci sono elicotteri che possano sparare da sopra? O i delinquenti per l'attuale governo la devono sempre fare franca?