Banda di extracomunitari assalta e occupa palazzo: 15enne se li trova in casa

Un gruppo di africani ha assaltato alcune case a Lido Tre Archi, a Fermo: una ragazza minorenne si è trovata i malintenzionati dentro casa

Un manipolo di stranieri ha preso d'assalto e occupato abusivamente quattro appartamenti di un palazzo a Lido Tre Archi, a Fermo. I residenti hanno dovuto fronteggiare una decina di uomini – tutti africani – intenzionati a sfondare le loro porte per prendere possesso delle abitazioni. Nel condominio, non nuovo a episodi del genere, è scattato il panico.

Tutto inizia, come riportato dal Resto del Carlino, quando una ragazza di 15 anni ha aperto la porta dell'appartamento al mare, trovandosi accampati nel salotto i malintenzionati. Gli extrcomunitari si erano introdotti nell’immobile della giovane – e anche in quelli di altri vicini - dopo aver sfondato finestre e tapparelle.

Dunque le urla di paura e la chiamata alle forze dell'ordine, ma quando gli agenti di polizia sono arrivati, gli occupanti abusivi erano già scappati via.

"Probabilmente erano all’interno di quelle abitazioni da diversi giorni ma l’allarme lanciato dalla 15enne che se li è trovati di fronte in casa sua, ci ha fatto drizzare le antenne. Così abbiamo notato che c’erano degli infissi sfondati e abbiamo chiamato la polizia" il racconto di un abitante riportato dal quotidiano locale.

Commenti

dagoleo

Ven, 29/03/2019 - 13:33

Di cosa vi lamentate marchigiani fermani? Avete votato per anni comunisti e PD e vi sentivate belli fighi? Avete votato in pompa magna anche la Boldri che è vostra conterranea e che vi difende. A non vi difende? Beh, difende gli altri, quelli che vi vengono ad occupare le case. Non siete contenti? Zittini e muti. Ve la siete cercata ed ora godetevela.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 29/03/2019 - 14:10

Ordinaria amministrazione. Siamo o non siamo nella terrificante dimensione dominata dalla Legge della Giungla? Ovviamente domanda retorica: perché ci siamo, ci siamo… Altroché se ci siamo. Invece le teste limitate s’illudono di vivere ancora in uno stato civile.

eponimo

Ven, 29/03/2019 - 16:59

@-Alsikar- hai ragione ma con una precisazione. A essere governati dalla legge della giungla siamo noi comuni cittadini, mentre lor signori di sinistra e la chiesa vivono in luoghi protetti e civili dove è facile parlare di accoglienza, integrazione... Propagandando la fratellanza universale non fanno che diffondere il darwinismo sociale...

istituto

Ven, 29/03/2019 - 17:26

Ragazzi manca ancora un passaggio. Quello delle case abitate dai proprietari o sfitte che nelle Regioni Rosse verranno requisite di forza per dare ospitalità a chi ci pagherà le pensioni.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 29/03/2019 - 18:08

Chiunque abbia avuto modo,in qualche documentario sull'Africa subsahariana e sui "comportamenti" tribali delle sue genti,specialmente quando partono gli assalti per procurarsi il cibo contro inermi gazzelle,ha una visione chiarissima della grande kul-tura cola'proveniente e,ahinoi,oggi qui dimorante,ancorche' per fabbisogni diversi. Una casa,dimora,giaciglio altrui,se necessità impone,viene assaltato e requisito con violenza ed uso di armi improprie e primitive quali asce,machete,lance etc. Per questo Alsikar ha ragione,la giungla,con la sua primitività tribale,e' già qui,tra noi....

CidCampeador

Ven, 29/03/2019 - 18:45

e questo e' solo l'inizio

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 30/03/2019 - 00:46

Poverini ... erano stati appena sfrattati dall'alloggio di Capalbio e hanno dovuto provvedere a un alloggio precario sennò erano costretti a prendere un mezzo per tornare alla loro casa natia.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 30/03/2019 - 00:49

Mi sovviene che nelle Marche vi siano ettari di capannoni inutilizzati perché l'imprenditoria locale ha preferito delocalizzare, tagliare la corda, e andare a produrre e conseguentemente guadagnare in "lidi" euro-orientali.

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 30/03/2019 - 01:46

In che paese viviamo!!! Siamo alla mercé di delinquenti tutti importati. Regards

Calgues

Sab, 30/03/2019 - 05:38

Dai marchigiani: chiamatene ancora di più. Forza. Toscana, Emilia e Marche si distinguono per accoglienza afro-sinistra. La Nigeria nel 2050 sarà il terzo paese per abitanti nel mondo, però il problema è il convegno delle famiglie di Verona, con l'Italia al 193esimo posto nel mondo per natalità. Facciamo dei discorsi che non servono a niente, come l'indignazione dei sinistri che non si rendono conto che SIAMO FINITI COME POPOLO E QUASI CERTAMENTE ANCHE COME NAZIONE purtroppo. Tra 20/30 anni saremo una provincia di qualche conurbazione africana. Spero che resistano delle piccole repubbliche o comunità alpine e che la Svizzera, l'Austria o l'Ungheria riescano a salvarsi per poter vivere lì.

Algenor

Sab, 30/03/2019 - 06:34

Chi ha letto il campo dei santi non si stupisce... Speriamo che un giorno Salvini possa governare da solo o con la Meloni e trasformare l'occupazione di case in un reato grave da oltre 10 anni di carcere e successiva detenzione fino al rimpatrio se si tratta di stranieri.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 30/03/2019 - 08:18

VOTATE PCI alas QUERCIA alias ULIVO alias PD alias SEMPRE E SOLO COMUNISTI. Li avete votati? Allora ciucciatevi le conseguenze.

adal46

Sab, 30/03/2019 - 08:56

Gente, questa è l'amara situazione di un'ACCOGLIENZA VISCIDA alla "avanti c'è posto". Di chiara marca: l'accoglienza è un'altra cosa ma in questo paese ci è stata imposta la prima... e ora avanti a raccogliere cocci!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 30/03/2019 - 10:32

Algenor Sab, 30/03/2019 - 06:34,infatti,lo scrittore l'aveva previsto gìà nel lontano 1973..tuttavia aveva sbagliato nazione,non la franza ma l'Italia,grazie anche a cecco il gesuita,verrà invasa ed occupata per prima!!:-(