Barletta, ladri in azione in chiesa durante la messa

Presi di mira i fedeli ai quali sono stati sottratti borse e portafogli, ma in un caso il malvivente è fuggito senza il bottino

Sembrava un episodio isolato, ma è diventata poi consuetudine scippare i fedeli in chiesa durante la messa. Accade a Barletta, un Comune della provincia Bat, in Puglia. Diversi i luoghi di culto presi di mira dai malviventi.

L’allarme è stato lanciato dai cittadini che non si sentono liberi di frequentare la chiesa e seguire la messa per paura di uscire senza la borsa o il portafogli.

L’ultimo episodio, come si legge sul quotidiano regionale "La Gazzetta del Mezzogiorno", è accaduto sabato scorso durante la messa serale nella chiesa di San Paolo Apostolo. Al termine della funzione, una donna si è accorta di non avere più il portafogli in borsa. lo ha poi ritrovato il giorno dopo vicino la chiesa, ovviamente senza i contanti, ma solo con i documenti.

Stessa cosa pochi giorni prima. Una donna durante la messa, sempre del sabato, si è accorta improvvisamente di non avere più la borsa. Secondo la ricostruzione del quotidiano, pare che i malviventi approfittino del momento della Comunione in cui i fedeli si allontanano dai loro posti per avvicinarsi all'altare. È lì che entrano in azione rubando borse e portafogli.

L'ultimo episodio ha del rocambolesco. Il malvivente, dopo aver rubato la borsa di una signora, non si è accorto che doveva tirare la porta anziché spingerla; così ha provocato un rumore che ha attirato l'attenzione dei fedeli. Questi ultimi accortisi del furto hanno tentato di fermarlo. Il malvivente è riuscito a fuggire, ma almeno ha abbandonato la borsa.